Palpeggia il seno alla colf 19enne, nei guai un ispettore di polizia

0

PADOVA – Avrebbe allungato le mani sul seno della giovane tentando di baciarla.

L’ex ispettore di polizia Gerardo Rotunno, 66 anni, di Padova, è stato condannato con rito abbreviato ad un anno e otto mesi di reclusione (pena sospesa). Il giudice ha creduto al racconto della 19enne peruviana che aveva lavorato per un solo giorno come colf a casa di Rotunno. Era il 22 giugno 2012. L’anziano respinge le accuse. Sostiene che la giovane ha voluto vendicarsi: Rotunno si era lamentato per le pulizie fatte male e le aveva consegnato una somma inferiore a quanto pattuito.il mattino

PADOVA – Avrebbe allungato le mani sul seno della giovane tentando di baciarla.

L’ex ispettore di polizia Gerardo Rotunno, 66 anni, di Padova, è stato condannato con rito abbreviato ad un anno e otto mesi di reclusione (pena sospesa). Il giudice ha creduto al racconto della 19enne peruviana che aveva lavorato per un solo giorno come colf a casa di Rotunno. Era il 22 giugno 2012. L’anziano respinge le accuse. Sostiene che la giovane ha voluto vendicarsi: Rotunno si era lamentato per le pulizie fatte male e le aveva consegnato una somma inferiore a quanto pattuito.il mattino