Pedopornografia: abusi online, arresti Operazione della polizia postale in diverse città italiane

0

La Procura distrettuale di Catania ha disposto numerose perquisizioni domiciliari in varie città d’Italia, eseguite dalla polizia postale e delle comunicazioni, nei confronti di 25 persone indagate per detenzione e divulgazione di video pedo-pornografici su Internet. A Messina, Napoli e Prato gli investigatori hanno arrestato, complessivamente, tre degli indagati.
ANSALa Procura distrettuale di Catania ha disposto numerose perquisizioni domiciliari in varie città d’Italia, eseguite dalla polizia postale e delle comunicazioni, nei confronti di 25 persone indagate per detenzione e divulgazione di video pedo-pornografici su Internet. A Messina, Napoli e Prato gli investigatori hanno arrestato, complessivamente, tre degli indagati.
ANSA