Scompare uno dei personaggi di Praiano. Angelo Cinque detto “Angelone”

0

Praiano. Si è spento serenamente presso l’ospedale San Leonardo di Salerno, Angelo Cinque, ne danno il triste annuncio i figli Virginia e Marco ed i familiari tutti. I funerali si svolgeranno domani sabato 12 aprile alle ore 11.30 nella chiesa di San Luca di Praiano.

Con Angelo scompare uno dei personaggi che ha caratterizzato la nostra comunità e non solo. Un uomo che non passava inosservato, sempre elegante e disponibile a dispensare in particolar modo alle turiste, le dritte giuste per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Un uomo dalla vita intensa, tanti trascorsi a partire da quando giovane si imbarcò per raggiungere l’Inghilterra, l’esperienza della boxe, il lavoro presso la British Railways.

Oltre al piacere della mondanità, non ha fatto mai mancare la sua fraterna attenzione al fratello Carlo morto qualche anno fa.

Potrei raccontare tanti aneddoti che mi ha confidato, ma oggi è giorno di lutto. Buon viaggio caro Angelo.

Ai figli, ai parenti tutti, giungano le mie più sentite condoglianze, insieme alla redazione tutta di Positanonews.

Felice Casalino

Angelo mi mancherai, uno dei mei primi articoli sui personaggi della Costiera amalfitana è stato su lui “Angelone”, come un’angelo accoglieva i turisti, specialmente le turiste, che , anche con il passare degli anni, si innamoravano di lui, della sua voglia di trascorrere il tempo con loro, di portarle in giro con la sua vespa, di fare da vero e proprio ambasciatore della nostra costa d’ Amalfi.  Nel cercare le sue foto ne ho trovate tante di lui con delle coppie che arrivavano qui in vacanza e lui accompagnava ed aiutava da buon cicerone, era così bravo e simpatico che lo invitavano anche ai loro matrimoni, magari favoriti da lui, che era un vero e proprio maestro dell’amore, ma sopratutto della gentilezza e della cortesia che dovrebbero far parte di chiunque voglia fare turismo. Era sempre sorridente, gentile, generoso, un gentiluomo d’altri tempi. in lui c’era una gran voglia di vivere , c’era la gioia e la felicità di chi ama e apprezza la bellezza dei nostri luoghi, ti sia lieve la terra Angelo

Michele Cinque 

Praiano. Si è spento serenamente presso l’ospedale San Leonardo di Salerno, Angelo Cinque, ne danno il triste annuncio i figli Virginia e Marco ed i familiari tutti. I funerali si svolgeranno domani sabato 12 aprile alle ore 11.30 nella chiesa di San Luca di Praiano.

Con Angelo scompare uno dei personaggi che ha caratterizzato la nostra comunità e non solo. Un uomo che non passava inosservato, sempre elegante e disponibile a dispensare in particolar modo alle turiste, le dritte giuste per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Un uomo dalla vita intensa, tanti trascorsi a partire da quando giovane si imbarcò per raggiungere l’Inghilterra, l’esperienza della boxe, il lavoro presso la British Railways.

Oltre al piacere della mondanità, non ha fatto mai mancare la sua fraterna attenzione al fratello Carlo morto qualche anno fa.

Potrei raccontare tanti aneddoti che mi ha confidato, ma oggi è giorno di lutto. Buon viaggio caro Angelo.

Ai figli, ai parenti tutti, giungano le mie più sentite condoglianze, insieme alla redazione tutta di Positanonews.

Felice Casalino

Angelo mi mancherai, uno dei mei primi articoli sui personaggi della Costiera amalfitana è stato su lui "Angelone", come un'angelo accoglieva i turisti, specialmente le turiste, che , anche con il passare degli anni, si innamoravano di lui, della sua voglia di trascorrere il tempo con loro, di portarle in giro con la sua vespa, di fare da vero e proprio ambasciatore della nostra costa d' Amalfi.  Nel cercare le sue foto ne ho trovate tante di lui con delle coppie che arrivavano qui in vacanza e lui accompagnava ed aiutava da buon cicerone, era così bravo e simpatico che lo invitavano anche ai loro matrimoni, magari favoriti da lui, che era un vero e proprio maestro dell'amore, ma sopratutto della gentilezza e della cortesia che dovrebbero far parte di chiunque voglia fare turismo. Era sempre sorridente, gentile, generoso, un gentiluomo d'altri tempi. in lui c'era una gran voglia di vivere , c'era la gioia e la felicità di chi ama e apprezza la bellezza dei nostri luoghi, ti sia lieve la terra Angelo

Michele Cinque 

Lascia una risposta