Napoli, schianto nella notte: diciottenne in fin di vita

0

Un motorino ed un’auto si scontrano ed un ragazzo di 18 anni – che era alla guida sello scooter – finisce in rianimazione al Cardarelli in imminente pericolo di vita.

L’incidente nella tarda serata di ieri in Via Mastellone, quartiere Barra.

Tutti e due i veicoli, stando ai primissimi accertamenti, viaggiavano a velocità eccessiva ed uno dei due non avrebbe dato la precedenza.

In tutto sono quattro le persone coinvolte, portate ai posti di pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare e del Cardarelli. Due viaggiavano sull’auto, due sulla moto. Per il passeggero della moto e per gli occupanti dell’auto le prognosi vanno dai cinque ai trenta giorni: il conducente della moto, I.E. di 18 anni, invece è grave: prognosi riservata ed«imminente pericolo di vita».

Il pubblico ministero ha chiesto la verifica del tasso di droghe ed alcool nel sangue dei conducenti ed ha ordinato il sequestro dei veicoli.il  mattino

Un motorino ed un'auto si scontrano ed un ragazzo di 18 anni – che era alla guida sello scooter – finisce in rianimazione al Cardarelli in imminente pericolo di vita.

L'incidente nella tarda serata di ieri in Via Mastellone, quartiere Barra.

Tutti e due i veicoli, stando ai primissimi accertamenti, viaggiavano a velocità eccessiva ed uno dei due non avrebbe dato la precedenza.

In tutto sono quattro le persone coinvolte, portate ai posti di pronto soccorso dell’ospedale Loreto Mare e del Cardarelli. Due viaggiavano sull'auto, due sulla moto. Per il passeggero della moto e per gli occupanti dell'auto le prognosi vanno dai cinque ai trenta giorni: il conducente della moto, I.E. di 18 anni, invece è grave: prognosi riservata ed«imminente pericolo di vita».

Il pubblico ministero ha chiesto la verifica del tasso di droghe ed alcool nel sangue dei conducenti ed ha ordinato il sequestro dei veicoli.il  mattino