Ascea: sospesa la gara ciclistica, le strade sono impraticabili

0

A rischio il “Giro del Cilento”, la manifestazione ciclistica amatoriale rientrante nel programma di “Cilento No Limits”, che dovrebbe svolgersi durante la settimana pasquale. Il problema è sempre lo stesso: la viabilità. Due sono i punti critici: la Via del Mare, ancora chiusa ufficialmente nel tratto delle Ripe Rosse, e la sp 269 a Mandia di Ascea.
Oggi i tecnici della provincia insieme al comitato organizzatore effettueranno un sopralluogo per individuare dei percorsi alternativi. È probabile che il “Giro del Cilento” venga posticipato al mese di maggio. Stessa sorte toccò un anno fa al Giro d’Italia, con arrivo ad Ascea, che dovette cambiare l’originario percorso a causa delle frane lungo diverse arterie stradali.il mattino

A rischio il "Giro del Cilento", la manifestazione ciclistica amatoriale rientrante nel programma di "Cilento No Limits", che dovrebbe svolgersi durante la settimana pasquale. Il problema è sempre lo stesso: la viabilità. Due sono i punti critici: la Via del Mare, ancora chiusa ufficialmente nel tratto delle Ripe Rosse, e la sp 269 a Mandia di Ascea.
Oggi i tecnici della provincia insieme al comitato organizzatore effettueranno un sopralluogo per individuare dei percorsi alternativi. È probabile che il "Giro del Cilento" venga posticipato al mese di maggio. Stessa sorte toccò un anno fa al Giro d'Italia, con arrivo ad Ascea, che dovette cambiare l'originario percorso a causa delle frane lungo diverse arterie stradali.il mattino