Minori a sfidare Reale dopo Mormile anche Giuseppe Mansi – Il Comunicato

0

Sotto comunicato . Minori, Costiera amalfitana  Si chiama “Minori al centro” ed è la compagine, capeggiata dall’avvocato Giuseppe Mansi, che sfiderà il sindaco uscente, Andrea Reale, e l’altro candidato ufficiale, Fulvio Mormile, alla leadership del paese. Se, quindi, cinque anni fa ai nastri di partenza si presentò solo una lista, stavolta le formazioni che concorrono ad ottenere la maggioranza consiliare sono già tre, con altrettanti pretendenti alla carica di primo cittadino. E il lotto dei pretendenti potrebbe aumentare nel caso in cui non si dovessero chiudere accordi tra altri movimenti che aspirano a concorrere alla gestione della cosa pubblica. La discesa in campo di Mansi, comunque, non è una sorpresa, poiché la voce che potesse accettare gli inviti, pervenuti da più parti, circolava già da tempo per il paese. Ieri, però, c’è stata l’investitura e, soprattutto, la presentazione alla cittadinanza del nuovo progetto. Perché il gruppo “Minori al centro” è uscito allo scoperto, presentandosi ai sui concittadini. «Anche questa competizione elettorale – evidenziano i promotori – si accompagna a fibrillazioni, ipotesi progettuali e illazioni sul futuro di Minori, che poco hanno a che vedere con chi ha realmente a cuore le sorti della nostra comunità. Abbiamo individuato il candidato sindaco in Giuseppe Mansi, nuovo per la politica ma non certo per i minoresi, che ben conoscono il suo agire improntato a generosità, onestà e competenza». E, dopo il leader, è tempo di formare la squadra che affiancherà Mansi in questa avventura. «A breve renderemo note le persone che hanno già scelto, volontariamente e senza alcun altro interesse, di affiancare Mansi nell’affrontare le problematiche del nostro paese e nell’individuare le soluzioni più idonee per la città». Gaetano de Stefano

IL COMUNICATO UFFICIALE 

“Cari Minoresi,
anche questa competizione elettorale si accompagna a fibrillazioni, ipotesi progettuali e illazioni sul futuro di Minori, che poco hanno a che vedere con chi ha realmente a cuore le sorti della nostra Comunità. 

A tal proposito vogliamo rassicurare che siamo pronti ad offrire a Minori la possibilità di scegliere la valida alternativa per il suo futuro. 

La compagine  Minori al centro  ha individuato il candidato Sindaco nella persona dell’ avv. Giuseppe Mansi, nuovo per la politica ma non certo per i minoresi, che ben conoscono il suo agire improntato a generosità, onestà e competenza.

A breve renderemo note le persone che hanno già scelto, volontariamente e senza alcun altro interesse, di affiancare il candidato Sindaco nell’affrontare le problematiche del nostro paese e nell’individuare e perseguire, con concretezza, competenza e responsabilità, le soluzioni più idonee per la nostra amata Minori.”
Minori al centro

Sotto comunicato . Minori, Costiera amalfitana  Si chiama “Minori al centro” ed è la compagine, capeggiata dall’avvocato Giuseppe Mansi, che sfiderà il sindaco uscente, Andrea Reale, e l’altro candidato ufficiale, Fulvio Mormile, alla leadership del paese. Se, quindi, cinque anni fa ai nastri di partenza si presentò solo una lista, stavolta le formazioni che concorrono ad ottenere la maggioranza consiliare sono già tre, con altrettanti pretendenti alla carica di primo cittadino. E il lotto dei pretendenti potrebbe aumentare nel caso in cui non si dovessero chiudere accordi tra altri movimenti che aspirano a concorrere alla gestione della cosa pubblica. La discesa in campo di Mansi, comunque, non è una sorpresa, poiché la voce che potesse accettare gli inviti, pervenuti da più parti, circolava già da tempo per il paese. Ieri, però, c’è stata l’investitura e, soprattutto, la presentazione alla cittadinanza del nuovo progetto. Perché il gruppo “Minori al centro” è uscito allo scoperto, presentandosi ai sui concittadini. «Anche questa competizione elettorale – evidenziano i promotori – si accompagna a fibrillazioni, ipotesi progettuali e illazioni sul futuro di Minori, che poco hanno a che vedere con chi ha realmente a cuore le sorti della nostra comunità. Abbiamo individuato il candidato sindaco in Giuseppe Mansi, nuovo per la politica ma non certo per i minoresi, che ben conoscono il suo agire improntato a generosità, onestà e competenza». E, dopo il leader, è tempo di formare la squadra che affiancherà Mansi in questa avventura. «A breve renderemo note le persone che hanno già scelto, volontariamente e senza alcun altro interesse, di affiancare Mansi nell’affrontare le problematiche del nostro paese e nell’individuare le soluzioni più idonee per la città». Gaetano de Stefano

IL COMUNICATO UFFICIALE 

"Cari Minoresi,
anche questa competizione elettorale si accompagna a fibrillazioni, ipotesi progettuali e illazioni sul futuro di Minori, che poco hanno a che vedere con chi ha realmente a cuore le sorti della nostra Comunità. 

A tal proposito vogliamo rassicurare che siamo pronti ad offrire a Minori la possibilità di scegliere la valida alternativa per il suo futuro. 

La compagine  Minori al centro  ha individuato il candidato Sindaco nella persona dell’ avv. Giuseppe Mansi, nuovo per la politica ma non certo per i minoresi, che ben conoscono il suo agire improntato a generosità, onestà e competenza.

A breve renderemo note le persone che hanno già scelto, volontariamente e senza alcun altro interesse, di affiancare il candidato Sindaco nell’affrontare le problematiche del nostro paese e nell’individuare e perseguire, con concretezza, competenza e responsabilità, le soluzioni più idonee per la nostra amata Minori."
Minori al centro