Consiglio Comunale scottante a Maiori sui dehors a Minori sullo Statuto ma si deciderà la lista

0

A Maiori E’ convocato per mercoledì 9 aprile alle ore 15:30 il Consiglio Comunale in seduta straordinaria. Il parlamentino cittadino si riunirà per discutere dei due punti fissati dall’ordine del giorno: – Regolamento per la concessione di suolo pubblico con dehors al Corso Reginna; – Esame, discussione e approvazione del regolamento per l’effettuazione del compostaggio domestico

Consiglio Comunale a Minori, per disposizione del sindaco, monotematico. Convocazione per il giorno 10 di aprile alle ore 18.30 in sessione straordinaria urgente e alla stessa ora del giorno dopo in seconda convocazione. All’ordine del giorno l’approvazione del nuovo testo dello statuto comunale. Naturalmente, essendo il Consiglio Comunale di Minori una sorta di discussione in famiglia per assenza di oppositori, si parlerà alla fine quasi certamente della scrematura che si andrà ad operare e della eventuale strategia che si andrà ad adottare , ove ce ne fosse bisogno, per rintuzzare gli attacchi che certamente partiranno da più parti nelm corso della prossima campagna elettorale e che, stando alle sommesse dichiarazione degli interessati, non destano enormi preoccupazioni.

 

 

A Maiori E' convocato per mercoledì 9 aprile alle ore 15:30 il Consiglio Comunale in seduta straordinaria. Il parlamentino cittadino si riunirà per discutere dei due punti fissati dall'ordine del giorno: – Regolamento per la concessione di suolo pubblico con dehors al Corso Reginna; – Esame, discussione e approvazione del regolamento per l'effettuazione del compostaggio domestico

Consiglio Comunale a Minori, per disposizione del sindaco, monotematico. Convocazione per il giorno 10 di aprile alle ore 18.30 in sessione straordinaria urgente e alla stessa ora del giorno dopo in seconda convocazione. All'ordine del giorno l'approvazione del nuovo testo dello statuto comunale. Naturalmente, essendo il Consiglio Comunale di Minori una sorta di discussione in famiglia per assenza di oppositori, si parlerà alla fine quasi certamente della scrematura che si andrà ad operare e della eventuale strategia che si andrà ad adottare , ove ce ne fosse bisogno, per rintuzzare gli attacchi che certamente partiranno da più parti nelm corso della prossima campagna elettorale e che, stando alle sommesse dichiarazione degli interessati, non destano enormi preoccupazioni.

 

 

Lascia una risposta