NA 5/4/14 presso Sala Sannazaro – Santa Maria del Parto a Mergellina presentato “L’Arte al femminile”.

0

Sabato 5 Aprile 2014 alle ore 19:30 presso la Sala Sannazaro della Chiesa Santa Maria del Parto a  Mergellina, l’Associazione Domina Nostra ha presentato il Recital di Beneficenza “L’Arte al femminile” con Isa Danieli.

Ha introdotto Fr. Attilio M. Carrella che ha illustrato il fine  dello spettacolo. La parola è passata poi a Luca Trapanese che ha informato ampiamente circa il  programma e quanto l’Associazione “A ruota libera” ha realizzato e sta realizzando nell’ambito del progetto per la realizzazione di una casa famiglia per ragazzi disabili quando rimarranno soli. L’Associazione è nata da una decennale esperienza di volontariato e sta realizzando il progetto più coraggioso: una casa per persone diversamente abili dove trascorrere le vacanze, momenti di condivisione ma, soprattutto, progettare nel tempo di vivere tutti insieme. L’idea è nata per rispondere alla forte esigenza da parte dei genitori dei diversamente abili di immaginare “il dopo di loro”. Consapevoli della complessità, in termini di costi organizzativi e di gestione, è stato cercato un luogo che rispondesse alle esigenze di vivibilità e sostenibilità.

Nel 2011, ha informato Luca Trapanese, è stata acquistata una casa sita ad Ameglio, una frazione del comune di Marzano Appio (CE). Si tratta di un palazzo di fine ‘700, di circa 600 mq circondato dal verde del parco regionale di Roccamonfina. L’edificio è composto di 15 camere al primo piano e diversi spazi al piano terra che saranno destinati a sale polifunzionali per accogliere non solo i ragazzi che abiteranno nella struttura, ma anche i ragazzi che vorranno partecipare solo ad attività diurne. La struttura necessita di grandi lavori di ristrutturazione per essere adibita allo scopo prefisso. Grazie ad una generosa donazione privata ed al contributo di Enel Cuore i lavori sono stati avviati e la parte strutturale ultimata, ma per il prosieguo dei lavori sono necessari fondi adeguati.

Al termine del parlare di Luca Trapanese, Fr. Attilio M: Carrella, ha informato lo scopo dello spettacolo, quello di raccogliere offerte volontarie a favore del progetto di “Ruota Libera”, tracciando poi un breve profilo della grande attrice Isa Danieli che  generosamente, ha accettato di partecipare alla serata con il suo alto contributo artistico. Fr. Carrella ha poi introdotto l’attrice che è stata fatto segno a lunghi applausi da parte del pubblico. Isa Danieli, ha iniziato i suoi numeri con una magnifica interpretazione di “Lassa fa a Dio” di Salvatore Di Giacomo. La Danieli ha poi cantato alcune  canzoni accompagnandosi con la chitarra, ha recitato altri pezzi dal suo vasto repertorio e delle poesie di Eduardo De Filippo.

Mi piace scrivere che tutto il “recitato” di Isa Danieli, è stato di grande effetto emotivo per la qualità delle sue interpretazioni.

Al termine dei suoi numeri, Maria Rosaria Santacroce ha portato un bellissimo omaggio floreale che, con i dovuti ringraziamenti, è stato donato all’attrice da Fr. Attilio M. Carrella.

L’attrice, che ha ricevuto calorosi applausi dalla platea, ha espresso ringraziamenti e si è intrattenuta in cordiali colloqui ed a posare con diversi ospiti.

Ritengo che la serata, grazie alla direzione artistica del dr. Umberto Santacroce, non poteva sortire un risultato diverso.

Da queste colonne, porgo ampi complimenti all’Associazione Domina Nostra, a Ruota Libera Onlus, all’attrice Isa Danieli, ed a tutti i protagonisti che, con la loro collaborazione, hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante del Lettore

di Positanonews          

 

Sabato 5 Aprile 2014 alle ore 19:30 presso la Sala Sannazaro della Chiesa Santa Maria del Parto a  Mergellina, l’Associazione Domina Nostra ha presentato il Recital di Beneficenza “L’Arte al femminile” con Isa Danieli.

Ha introdotto Fr. Attilio M. Carrella che ha illustrato il fine  dello spettacolo. La parola è passata poi a Luca Trapanese che ha informato ampiamente circa il  programma e quanto l’Associazione “A ruota libera” ha realizzato e sta realizzando nell’ambito del progetto per la realizzazione di una casa famiglia per ragazzi disabili quando rimarranno soli. L’Associazione è nata da una decennale esperienza di volontariato e sta realizzando il progetto più coraggioso: una casa per persone diversamente abili dove trascorrere le vacanze, momenti di condivisione ma, soprattutto, progettare nel tempo di vivere tutti insieme. L’idea è nata per rispondere alla forte esigenza da parte dei genitori dei diversamente abili di immaginare “il dopo di loro”. Consapevoli della complessità, in termini di costi organizzativi e di gestione, è stato cercato un luogo che rispondesse alle esigenze di vivibilità e sostenibilità.

Nel 2011, ha informato Luca Trapanese, è stata acquistata una casa sita ad Ameglio, una frazione del comune di Marzano Appio (CE). Si tratta di un palazzo di fine ‘700, di circa 600 mq circondato dal verde del parco regionale di Roccamonfina. L’edificio è composto di 15 camere al primo piano e diversi spazi al piano terra che saranno destinati a sale polifunzionali per accogliere non solo i ragazzi che abiteranno nella struttura, ma anche i ragazzi che vorranno partecipare solo ad attività diurne. La struttura necessita di grandi lavori di ristrutturazione per essere adibita allo scopo prefisso. Grazie ad una generosa donazione privata ed al contributo di Enel Cuore i lavori sono stati avviati e la parte strutturale ultimata, ma per il prosieguo dei lavori sono necessari fondi adeguati.

Al termine del parlare di Luca Trapanese, Fr. Attilio M: Carrella, ha informato lo scopo dello spettacolo, quello di raccogliere offerte volontarie a favore del progetto di “Ruota Libera”, tracciando poi un breve profilo della grande attrice Isa Danieli che  generosamente, ha accettato di partecipare alla serata con il suo alto contributo artistico. Fr. Carrella ha poi introdotto l’attrice che è stata fatto segno a lunghi applausi da parte del pubblico. Isa Danieli, ha iniziato i suoi numeri con una magnifica interpretazione di “Lassa fa a Dio” di Salvatore Di Giacomo. La Danieli ha poi cantato alcune  canzoni accompagnandosi con la chitarra, ha recitato altri pezzi dal suo vasto repertorio e delle poesie di Eduardo De Filippo.

Mi piace scrivere che tutto il “recitato” di Isa Danieli, è stato di grande effetto emotivo per la qualità delle sue interpretazioni.

Al termine dei suoi numeri, Maria Rosaria Santacroce ha portato un bellissimo omaggio floreale che, con i dovuti ringraziamenti, è stato donato all’attrice da Fr. Attilio M. Carrella.

L’attrice, che ha ricevuto calorosi applausi dalla platea, ha espresso ringraziamenti e si è intrattenuta in cordiali colloqui ed a posare con diversi ospiti.

Ritengo che la serata, grazie alla direzione artistica del dr. Umberto Santacroce, non poteva sortire un risultato diverso.

Da queste colonne, porgo ampi complimenti all’Associazione Domina Nostra, a Ruota Libera Onlus, all’attrice Isa Danieli, ed a tutti i protagonisti che, con la loro collaborazione, hanno reso possibile la realizzazione dell’evento.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante del Lettore

di Positanonews