Truffe online in agguato; PositanoNews smaschera scam nascosto dietro un invitante offerte di lavoro a Londra

0

Vale proprio la pena menzionarlo il proverbio non e’ proprio “mogli e buoi dei paesi tuoi ma anzi “buoi prima e mogli poi dei paesi tuoi”.
Ed anzi PositanoNews coglie l’ occasione per avvisare I suoi lettori di stare in guardia con strane offerte di lavoro provenienti dall’ estero che possono rivelarsi vere e proprio truffe. Ed e’ proprio PositanoNews per la precisione uno dei suoi piu’ carissimi amici ad aver smascherato un assoluto tentativo di “scam” mascherato sotto forma di offerta di lavoro all’ estero nientemeno che a Londra.
Per la cronaca I fatti sono I seguenti: in data 16 marzo alla redazione di PositanoNews giunge un messaggio ( che si propone a pie’ dell articolo ) apparentemente del Savoy Hotel Courthouse hotel di Londra catalogato 5 stelle, recante l’ appello che e’ in corso un processo di reclutamento di nuovo personale delle piu’ svariate mansioni portiere d’ albergo, cameriere, receptionista..etc Advertising che induce finanche uno dei nostri piu’ cari amici a rispondere inviando il suo resume’ alla cortese attenzione del pubblicatore dell’ annuncio. L’ Hotel Londinese risponde inviando un questionnario-intervista requisito per tutte le assunzioni di personale. Il candidato risponde in maniera impeccabile dichiarandosi assolutamente ispirato nella sua attivita professionale a ogni principio di moralita’ e integrita’ proprio quei canoni che tutti quei human resources managers vogliono sentire pronunciare nelle interviste almeno come premessa per un ottimo rendimento in futuro. Il Courthouse Hotel di Londra risponde dopo pochi minuti all’ email del candidato. Questi e’ assunto e il contratto di lavoro prevede un salario annuo di 27.000 sterline a cio’ si aggiungono vitto e alloggio. Il contratto menziona che al candidato e’ data la facolta’ di scegliere nientemeno che tra alloggi singoli doppi o addirittura familiari. Quest’ ultima opzione per coloro che hanno una famiglia al seguito. Unico dettaglio-condizione di questa offerta di lavoro da far gola a molti e’ il versamento via moneygram/westernunion della somma di 593 sterline a titolo di tassa di registrazione e cauzione in caso di danni arrecati all’ alloggio. L’ offerta di lavoro e’ firmata Mr Quentin Hales che su google appare appunto come human resources manager del Courthouse Hotel di Londra e che nelle imagini appare di capigliatura bionda e di razza tipicamente caucasica –anglosassone. Il nostro amico non sicuro al 100% di quel trasferimento di denaro chiede a quanto ammonti esattamente la cauzione e poi la tassa di registrazione. Mr Hales dapprima da’ una serie di risposte evasive poi assicura il candidato che l’ intero ammontare gli verra’ restituito a termine dell’ impiego. La risposta non convince per cui il candidato contatta Mr Quentin Hales al numero che appariva in fondo al testo di ogni messaggio firmato Quentin Hales. La prima domanda e’ : “Lei e’ il sig Quentin Hales? “ al che risponde “Si sono io” nella conversazione che ne segue quegli da tutta una serie di prescrizioni da seguire sul trasferimento di denaro e sulla prenotazione del volo per Londra che si sarebbe incaricato egli di fare una volta ricevuto il trasferimento. Ma il suo inglese non e’ inglese e dalla sua pronuncia si avverte nitidamente come si tratti di una persona di madrelingua non inglese ma africana che non ha nulla a che vedere con Mr Quentin Hales. Per cui il nostro candidato chiude la conversazione dicendo chiaramente a quell’ interlocutore “Lei non e’ affatto Quentin Hales”. Poi contatta il numero di telefono del Courthouse hotel di Londra che appare online sul sito dell’ hotel chiedendo di Mr Quentin Hales e raccontando dell’ accaduto. La receptionista risponde che Mr Quentin Hales non e’ in sede e che si tratta mlto probabilmente di una truffa invitando il nostro carissimo amico a non effettuare alcun trasferimento di denaro. Qualsiasi assunzione di personale necessita di un intervista orale in persona e non scritta. Se la prova assoluta non e’ raggiunta si riterrebbe comunque esaustivamente raggiunto quell’ indice probatorio tale da giustificare delle indagini almeno a mezzo di richiesta e verifica dei tabulati telefonici. Dopotutto e’ un vero e proprio tentativo di truffa e nella rete devono caderci in molti specialmente in quest’ epoca di contrazione economica e crisi del mercato del lavoro.
Ad ogni modo cari amici di PositanoNews dormite sono tranquilli e la redazione lo ripete a chiare lettere la vera dicitura del proverbio e’ che “I buoi prima delle mogli devono essere dei paesi tuoi”
Si propone qui testo del messaggio giunto a PositanoNews
Nicola Albertoni

—–Messaggio originale—–
Da: info_courthouse-hotel@europe.com
[mailto:info_courthouse-hotel@europe.com]
Inviato: domenica 16 marzo 2014 13:14
A: info@positanonews.it
Oggetto: POSITANONEWS: RICHIESTA INFORMAZIONI PUBBLICITA’

Email: info_courthouse-hotel@europe.com
Utente: Quentin Hales
Indirizzo: 19 – 21 Great Marlborough St, London W1F 7HL, United Kingdom
Telefono: +447035966795
Informazioni: As we are currently undergoing a recruitment process, the
Savoy Hotel which is a five (5) star hotel located here in the United
Kingdom seeks for experienced candidates/applicants who are qualified and
also have working experience and skills to work in the available vacant
positions listed below;

Vacant Positions:
Waiter, Waitress, Chef, Assistant Cook, Porter, Conference & Banqueting
Operations Manager, F&B Assistant Manager, Assistant Account Manager,
Cashier, Bartender, Front Office Assistant (Receptionist), Guest Relation
Assistant, Room Attendant, Foreign/International Language Interpreter,
Marketing Assistant Manager, Cafe Attendant, Computer Operator, Internet
Service Expert & Casino Dealer.

Qualifications/Job Requirements:
Valid Passport
Minimum One (1) year working experience preferred.
Positive and aggressive attitude.
Self-motivated and relationship-building abilities with co-workers.
Goal-oriented with the ability to multi-task under pressure in fast-paced
work environment.
Strong work ethic and integrity.

How to apply:
Qualified and interested candidates should forward their resume to the
personnel department, Courthouse Hotel for review and consideration via
e-Mail: info_courthouse-hotel@europe.com
Note: All resumes are to be sent in EnglishVale proprio la pena menzionarlo il proverbio non e’ proprio “mogli e buoi dei paesi tuoi ma anzi “buoi prima e mogli poi dei paesi tuoi”.
Ed anzi PositanoNews coglie l’ occasione per avvisare I suoi lettori di stare in guardia con strane offerte di lavoro provenienti dall’ estero che possono rivelarsi vere e proprio truffe. Ed e’ proprio PositanoNews per la precisione uno dei suoi piu’ carissimi amici ad aver smascherato un assoluto tentativo di “scam” mascherato sotto forma di offerta di lavoro all’ estero nientemeno che a Londra.
Per la cronaca I fatti sono I seguenti: in data 16 marzo alla redazione di PositanoNews giunge un messaggio ( che si propone a pie’ dell articolo ) apparentemente del Savoy Hotel Courthouse hotel di Londra catalogato 5 stelle, recante l’ appello che e’ in corso un processo di reclutamento di nuovo personale delle piu’ svariate mansioni portiere d’ albergo, cameriere, receptionista..etc Advertising che induce finanche uno dei nostri piu’ cari amici a rispondere inviando il suo resume’ alla cortese attenzione del pubblicatore dell’ annuncio. L’ Hotel Londinese risponde inviando un questionnario-intervista requisito per tutte le assunzioni di personale. Il candidato risponde in maniera impeccabile dichiarandosi assolutamente ispirato nella sua attivita professionale a ogni principio di moralita’ e integrita’ proprio quei canoni che tutti quei human resources managers vogliono sentire pronunciare nelle interviste almeno come premessa per un ottimo rendimento in futuro. Il Courthouse Hotel di Londra risponde dopo pochi minuti all’ email del candidato. Questi e’ assunto e il contratto di lavoro prevede un salario annuo di 27.000 sterline a cio’ si aggiungono vitto e alloggio. Il contratto menziona che al candidato e’ data la facolta’ di scegliere nientemeno che tra alloggi singoli doppi o addirittura familiari. Quest’ ultima opzione per coloro che hanno una famiglia al seguito. Unico dettaglio-condizione di questa offerta di lavoro da far gola a molti e’ il versamento via moneygram/westernunion della somma di 593 sterline a titolo di tassa di registrazione e cauzione in caso di danni arrecati all’ alloggio. L’ offerta di lavoro e’ firmata Mr Quentin Hales che su google appare appunto come human resources manager del Courthouse Hotel di Londra e che nelle imagini appare di capigliatura bionda e di razza tipicamente caucasica –anglosassone. Il nostro amico non sicuro al 100% di quel trasferimento di denaro chiede a quanto ammonti esattamente la cauzione e poi la tassa di registrazione. Mr Hales dapprima da’ una serie di risposte evasive poi assicura il candidato che l’ intero ammontare gli verra’ restituito a termine dell’ impiego. La risposta non convince per cui il candidato contatta Mr Quentin Hales al numero che appariva in fondo al testo di ogni messaggio firmato Quentin Hales. La prima domanda e’ : “Lei e’ il sig Quentin Hales? “ al che risponde “Si sono io” nella conversazione che ne segue quegli da tutta una serie di prescrizioni da seguire sul trasferimento di denaro e sulla prenotazione del volo per Londra che si sarebbe incaricato egli di fare una volta ricevuto il trasferimento. Ma il suo inglese non e’ inglese e dalla sua pronuncia si avverte nitidamente come si tratti di una persona di madrelingua non inglese ma africana che non ha nulla a che vedere con Mr Quentin Hales. Per cui il nostro candidato chiude la conversazione dicendo chiaramente a quell’ interlocutore “Lei non e’ affatto Quentin Hales”. Poi contatta il numero di telefono del Courthouse hotel di Londra che appare online sul sito dell’ hotel chiedendo di Mr Quentin Hales e raccontando dell’ accaduto. La receptionista risponde che Mr Quentin Hales non e’ in sede e che si tratta mlto probabilmente di una truffa invitando il nostro carissimo amico a non effettuare alcun trasferimento di denaro. Qualsiasi assunzione di personale necessita di un intervista orale in persona e non scritta. Se la prova assoluta non e’ raggiunta si riterrebbe comunque esaustivamente raggiunto quell’ indice probatorio tale da giustificare delle indagini almeno a mezzo di richiesta e verifica dei tabulati telefonici. Dopotutto e’ un vero e proprio tentativo di truffa e nella rete devono caderci in molti specialmente in quest’ epoca di contrazione economica e crisi del mercato del lavoro.
Ad ogni modo cari amici di PositanoNews dormite sono tranquilli e la redazione lo ripete a chiare lettere la vera dicitura del proverbio e’ che “I buoi prima delle mogli devono essere dei paesi tuoi”
Si propone qui testo del messaggio giunto a PositanoNews
Nicola Albertoni

—–Messaggio originale—–
Da: info_courthouse-hotel@europe.com
[mailto:info_courthouse-hotel@europe.com]
Inviato: domenica 16 marzo 2014 13:14
A: info@positanonews.it
Oggetto: POSITANONEWS: RICHIESTA INFORMAZIONI PUBBLICITA’

Email: info_courthouse-hotel@europe.com
Utente: Quentin Hales
Indirizzo: 19 – 21 Great Marlborough St, London W1F 7HL, United Kingdom
Telefono: +447035966795
Informazioni: As we are currently undergoing a recruitment process, the
Savoy Hotel which is a five (5) star hotel located here in the United
Kingdom seeks for experienced candidates/applicants who are qualified and
also have working experience and skills to work in the available vacant
positions listed below;

Vacant Positions:
Waiter, Waitress, Chef, Assistant Cook, Porter, Conference & Banqueting
Operations Manager, F&B Assistant Manager, Assistant Account Manager,
Cashier, Bartender, Front Office Assistant (Receptionist), Guest Relation
Assistant, Room Attendant, Foreign/International Language Interpreter,
Marketing Assistant Manager, Cafe Attendant, Computer Operator, Internet
Service Expert & Casino Dealer.

Qualifications/Job Requirements:
Valid Passport
Minimum One (1) year working experience preferred.
Positive and aggressive attitude.
Self-motivated and relationship-building abilities with co-workers.
Goal-oriented with the ability to multi-task under pressure in fast-paced
work environment.
Strong work ethic and integrity.

How to apply:
Qualified and interested candidates should forward their resume to the
personnel department, Courthouse Hotel for review and consideration via
e-Mail: info_courthouse-hotel@europe.com
Note: All resumes are to be sent in English