S.Agnello. Sul tetto della Campania l’Apd Carotenuto S.Agnello di Volley

0

S.Agnello – Sul tetto della Campania. Ieri sera, in quel di Cercola, l’Apd Carotenuto S.Agnello si è laureata campione regionale Under 19 maschile. L’armata costiera ha trionfato 3-0 contro la Net Volley Cusano, regalando alla società del presidente Carotenuto il terzo titolo regionale. Coach Russo schiera: Romano S. e Annunziata schiacciatori-ricevitori, Quarantelli – Romano A. per la diagonale palleggiatore-opposto, Yann e Marrone centrali, Buono libero in fase di ricezione e Denza in difesa. L’esordio è leggermente insicuro per entrambe le compagini. Voce grossa per nessuno, il S.Agnello tuttavia mantiene il vantaggio per l’intero set, terminato 25-21. Il secondo parziale procede sull’equilibrio del punto a punto fino all’11-11. A questo punto l’Apd preme sull’acceleratore, ignorando il fragoroso tifo avversario. Annunziata sigla il punto del 25-14. L’ultimo capitolo della favola santanellese è nuovamente sinonimo di sfortuna per la Net Volley. I costieri feriscono in battuta, gli attacanti sono inarrestabili. Il punteggio segna il 25-20 e scatta la festa Apd. Capitan Staiano, ieri frebbricitante, può alzare finalmente il trofeo che catapulterà l’Apd a Chianciano Terme. Qui si disputeranno le finali nazionali under 19 dal 5 all’ 8 giugno. La scalata più dura è appena cominciata. L’obiettivo è giungere preparati nella misura migliore per l’appuntamento clou della stagione. Fonte Sport in Penisola 

S.Agnello – Sul tetto della Campania. Ieri sera, in quel di Cercola, l’Apd Carotenuto S.Agnello si è laureata campione regionale Under 19 maschile. L’armata costiera ha trionfato 3-0 contro la Net Volley Cusano, regalando alla società del presidente Carotenuto il terzo titolo regionale. Coach Russo schiera: Romano S. e Annunziata schiacciatori-ricevitori, Quarantelli – Romano A. per la diagonale palleggiatore-opposto, Yann e Marrone centrali, Buono libero in fase di ricezione e Denza in difesa. L’esordio è leggermente insicuro per entrambe le compagini. Voce grossa per nessuno, il S.Agnello tuttavia mantiene il vantaggio per l’intero set, terminato 25-21. Il secondo parziale procede sull’equilibrio del punto a punto fino all’11-11. A questo punto l’Apd preme sull’acceleratore, ignorando il fragoroso tifo avversario. Annunziata sigla il punto del 25-14. L’ultimo capitolo della favola santanellese è nuovamente sinonimo di sfortuna per la Net Volley. I costieri feriscono in battuta, gli attacanti sono inarrestabili. Il punteggio segna il 25-20 e scatta la festa Apd. Capitan Staiano, ieri frebbricitante, può alzare finalmente il trofeo che catapulterà l’Apd a Chianciano Terme. Qui si disputeranno le finali nazionali under 19 dal 5 all’ 8 giugno. La scalata più dura è appena cominciata. L’obiettivo è giungere preparati nella misura migliore per l’appuntamento clou della stagione. Fonte Sport in Penisola