Sabato 29 marzo, successo di “Apocalypse Town Tour” a Piano di Sorrento (Na)

0

Sabato 29 marzo a i The Gentlemen’s Agreement  sono stati ospiti del Marianiello Jazz Cafè di Piano Di Sorrento Dopo la data zero del tour 2014 a Roma, la pirotecnica band partenopea porta in giro per l’Italia il nuovo album “Apocalypse Town” in uscita il 9 aprile per l’etichetta Subcava Sonora. Un disco unico e originale, il terzo della band, interamente realizzato tramite l’antica formula del baratto e rilasciato con licenza Creative Commons. Un concept album sulla fabbrica e sulla storia di un operaio senza nome che si ribella allo stile di vita meccanico, disarmonico e ripetitivo imposto dai ritmi lavorativi del sistema “Fabbrica”, e fugge gettando nel caos la metropoli in cui vive. La fuga è non solo un gesto di ribellione, ma anche una presa di coscienza che favorisce un percorso evolutivo e la riscoperta, da parte di tutti gli abitanti della città, di uno stile di vita più armonico e legato ai cicli della natura. E dal vivo i The Gentlemen’s Agreement ripropongono la storia dell’operaio senza nome e del suo percorso evolutivo, ricreando le sonorità proprie di una fabbrica (anche grazie all’utilizzo di strumenti auto-costruiti come il “mollofono”) e coinvolgendo il pubblico con la solita carica che ha reso famosi e imperdibili i concerti della band. Marianiello Jazz Cafè Piazza Cota, 60 – Piano di Sorrento (Na) www.facebook.com/TheGentlemensAgreement

Sabato 29 marzo a i The Gentlemen's Agreement  sono stati ospiti del Marianiello Jazz Cafè di Piano Di Sorrento Dopo la data zero del tour 2014 a Roma, la pirotecnica band partenopea porta in giro per l'Italia il nuovo album "Apocalypse Town" in uscita il 9 aprile per l'etichetta Subcava Sonora. Un disco unico e originale, il terzo della band, interamente realizzato tramite l'antica formula del baratto e rilasciato con licenza Creative Commons. Un concept album sulla fabbrica e sulla storia di un operaio senza nome che si ribella allo stile di vita meccanico, disarmonico e ripetitivo imposto dai ritmi lavorativi del sistema "Fabbrica", e fugge gettando nel caos la metropoli in cui vive. La fuga è non solo un gesto di ribellione, ma anche una presa di coscienza che favorisce un percorso evolutivo e la riscoperta, da parte di tutti gli abitanti della città, di uno stile di vita più armonico e legato ai cicli della natura. E dal vivo i The Gentlemen's Agreement ripropongono la storia dell'operaio senza nome e del suo percorso evolutivo, ricreando le sonorità proprie di una fabbrica (anche grazie all'utilizzo di strumenti auto-costruiti come il "mollofono") e coinvolgendo il pubblico con la solita carica che ha reso famosi e imperdibili i concerti della band. Marianiello Jazz Cafè Piazza Cota, 60 – Piano di Sorrento (Na) www.facebook.com/TheGentlemensAgreement