Furto in chiesa a Villammare, denunciato un commerciante per ricettazione

0

VIBONATI – Circa un mese fa un evento aveva lasciato senza parole la comunità di Vibonati. Avevano fatto razzia degli oggetti sacri presenti nell’oratorio della Chiesa di Sant’Antonio. Ma la denuncia è stata presentata solo pochi giorni fa, momento in cui i carabinieri di Vibonati, coordinati dal Maresciallo Cristiano Franco, hanno potuto attivare le indagini e mettersi sulle tracce dei malfattori. Così, dopo due giorni di ininterrotta attività investigativa, si è giunti all’epilogo. I militari hanno fatto irruzione in un’attività commerciale di Villammare, dove hanno rinvenuto la refurtiva che è stata immediatamente restituita alla parrocchia. Il commerciante è statp denunciato per ricettazione, ma non si escludono sviluppi investigativi nei prossimi giorni. Le indagini, infatti, continuano per capire chi possa aver architettato un simile furto, che ha lasciato sbigottita l’intera comunità parrocchiale.il mattino

VIBONATI – Circa un mese fa un evento aveva lasciato senza parole la comunità di Vibonati. Avevano fatto razzia degli oggetti sacri presenti nell’oratorio della Chiesa di Sant’Antonio. Ma la denuncia è stata presentata solo pochi giorni fa, momento in cui i carabinieri di Vibonati, coordinati dal Maresciallo Cristiano Franco, hanno potuto attivare le indagini e mettersi sulle tracce dei malfattori. Così, dopo due giorni di ininterrotta attività investigativa, si è giunti all’epilogo. I militari hanno fatto irruzione in un’attività commerciale di Villammare, dove hanno rinvenuto la refurtiva che è stata immediatamente restituita alla parrocchia. Il commerciante è statp denunciato per ricettazione, ma non si escludono sviluppi investigativi nei prossimi giorni. Le indagini, infatti, continuano per capire chi possa aver architettato un simile furto, che ha lasciato sbigottita l’intera comunità parrocchiale.il mattino