Vico Equense su inquinamento elettromagnetico non si è fatto nulla. La denuncia della Scaramellino

0

Telefonia a VIco : nulla di fatto !
E’ in stallo l’attività del tavolo dei tecnici per il piano di ottimizzazione dei campi elettromagnetici di telefonia mobile sul territorio comunale. Anzi non è mai iniziata, sebbene sia stata più volte sollecitata da IN Movimento per Vico.
La seconda e ultima riunione dei tecnici di nomina comunale risale al 15/ 10/ 2013, nella quale avrebbero dovuto firmare la Convenzione relativa all’affidamento dell’incarico.Ma non accadde per l’assenza dell’Ing.Di Fraia e finora non sono previste altre riunioni.
E nemmeno è bastata la buona volontà della dottoressa Ester Di Palma, uno dei tecnici del tavolo, per favorire un incontro tra i tecnici.
Così i tempi brevi per il piano, definiti in quattro mesi nelle delibere di Consiglio comunale risalenti al 2011 e 2012, sono saltati senza che l’amministrazione abbia rivendicato il rispetto di tali deliberati e senza che lo abbia fatto la sua stessa maggioranza. Anzi non si sono ancora discusse, in Consiglio comunale, le interrogazioni relative al problema telefonia mobile sul territorio, fatte da IN Movimento per Vico, da mesi.
E’ evidente che manca la volontà dell’Amministrazione: finora essa non è intervenuta con alcun sollecito per il mancato funzionamento del tavolo, considerato anche gli impegni che aveva assunto con delibera di Giunta del n.24 /2013, e non sono state fatte riunioni tra i capigruppo consiliari, l’amministrazione e la commissione degli esperti, previste dal deliberato.
Pertanto la delibera del 3/10/2012, che prevede “ l’individuazione di uno o più siti alternativi per la ricollocazione delle antenne sul territorio di Vico centro, Massaquano, Sant’Andrea e S.Salvatore”, resta in attesa di concreta attuazione, dopo i dovuti rilievi.
Tutto tace, mentre si rileva che a Massaquano sono attivi tre operatori: Telecom, Wind e Vodafone, e due a Ticciano:Telecom e Vodafone. Intanto l’installazione delle antenne continua e 
Montechiaro, su cui si parlò tanto in Consiglio comunale,aspetta ancora le sue verifiche dei campi elettromagnetici.
IN MOVIMENTO PER VICO

Telefonia a VIco : nulla di fatto !
E’ in stallo l’attività del tavolo dei tecnici per il piano di ottimizzazione dei campi elettromagnetici di telefonia mobile sul territorio comunale. Anzi non è mai iniziata, sebbene sia stata più volte sollecitata da IN Movimento per Vico.
La seconda e ultima riunione dei tecnici di nomina comunale risale al 15/ 10/ 2013, nella quale avrebbero dovuto firmare la Convenzione relativa all’affidamento dell’incarico.Ma non accadde per l’assenza dell’Ing.Di Fraia e finora non sono previste altre riunioni.
E nemmeno è bastata la buona volontà della dottoressa Ester Di Palma, uno dei tecnici del tavolo, per favorire un incontro tra i tecnici.
Così i tempi brevi per il piano, definiti in quattro mesi nelle delibere di Consiglio comunale risalenti al 2011 e 2012, sono saltati senza che l’amministrazione abbia rivendicato il rispetto di tali deliberati e senza che lo abbia fatto la sua stessa maggioranza. Anzi non si sono ancora discusse, in Consiglio comunale, le interrogazioni relative al problema telefonia mobile sul territorio, fatte da IN Movimento per Vico, da mesi.
E’ evidente che manca la volontà dell’Amministrazione: finora essa non è intervenuta con alcun sollecito per il mancato funzionamento del tavolo, considerato anche gli impegni che aveva assunto con delibera di Giunta del n.24 /2013, e non sono state fatte riunioni tra i capigruppo consiliari, l’amministrazione e la commissione degli esperti, previste dal deliberato.
Pertanto la delibera del 3/10/2012, che prevede “ l’individuazione di uno o più siti alternativi per la ricollocazione delle antenne sul territorio di Vico centro, Massaquano, Sant’Andrea e S.Salvatore”, resta in attesa di concreta attuazione, dopo i dovuti rilievi.
Tutto tace, mentre si rileva che a Massaquano sono attivi tre operatori: Telecom, Wind e Vodafone, e due a Ticciano:Telecom e Vodafone. Intanto l’installazione delle antenne continua e 
Montechiaro, su cui si parlò tanto in Consiglio comunale,aspetta ancora le sue verifiche dei campi elettromagnetici.
IN MOVIMENTO PER VICO