Il rene di Francesco ha salvato Sara, 10 anni. La mamma: «Mi ha chiesto: portami al mare»

0

GENOVA – Il rene di Francesco le ha salvato la vita. La piccola Sara, 10 anni, operata all’ospedale San Martino di Genova, appena risvegliatasi dall’operazione ha pensato subito alle vacanze estive al mare.
«La prima cosa che mi ha chiesto? Mamma, quest’estate portami al mare», ha detto Lucia, la madre della bimba. La donna presto vorrebbe incontrare la famiglia di Roma che ha donato il rene del loro figlio soffocato da un boccone: «Li vorrei ringraziare di persona, sono addolorata per la tragedia che hanno vissuto ma grazie al loro dono mia figlia potrà avere una vita normale», continua ancora Lucia.

Che presto spera di tornare a Napoli, con Sara e il marito Marco: «Ma vogliamo che nostra figlia sia completamente guarita. Per lei inizia una nuova vita dopo tre anni di paura e sacrifici. Ha rinunciato a tante cose, anche alla sua passione per il mare».il   mattino

GENOVA – Il rene di Francesco le ha salvato la vita. La piccola Sara, 10 anni, operata all'ospedale San Martino di Genova, appena risvegliatasi dall'operazione ha pensato subito alle vacanze estive al mare.
«La prima cosa che mi ha chiesto? Mamma, quest'estate portami al mare», ha detto Lucia, la madre della bimba. La donna presto vorrebbe incontrare la famiglia di Roma che ha donato il rene del loro figlio soffocato da un boccone: «Li vorrei ringraziare di persona, sono addolorata per la tragedia che hanno vissuto ma grazie al loro dono mia figlia potrà avere una vita normale», continua ancora Lucia.

Che presto spera di tornare a Napoli, con Sara e il marito Marco: «Ma vogliamo che nostra figlia sia completamente guarita. Per lei inizia una nuova vita dopo tre anni di paura e sacrifici. Ha rinunciato a tante cose, anche alla sua passione per il mare».il   mattino