Università Salerno sette indagati

0

Sette indagati tra docenti universitari e personale amministrativo e una Facoltà, quella di Ingegneria, finita sotto i riflettori della magistratura per una presunta speculazione sui fondi destinati alla ricerca. Secondo l’accusa vi sarebbero stati alcuni progetti, riferibili sembra a un unico coordinatore, per i quali sarebbero state contabilizzate più ore di quelle davvero lavorate. La truffa si sarebbe svolta sull’asse Salerno-Benevento, nei due plessi universitari, e coinvolge docenti ordinari e associati e alcuni amministrativi che avrebbero fornito appoggio al raggiro. L’inchiesta è partita dall’esposto di un ricercatore, che ha denunciato un meccanismo truffaldino e ha parlato di un clima omertoso anche tra i suoi colleghi. La Procura ha subito aperto un fascicolo d’indagine, ha raccolto negli ambienti accademici anche altre testimonianze e secondo le indiscrezioni ha trovato conferme, anche nei racconti di altri ricercatori.

Sette indagati tra docenti universitari e personale amministrativo e una Facoltà, quella di Ingegneria, finita sotto i riflettori della magistratura per una presunta speculazione sui fondi destinati alla ricerca. Secondo l’accusa vi sarebbero stati alcuni progetti, riferibili sembra a un unico coordinatore, per i quali sarebbero state contabilizzate più ore di quelle davvero lavorate. La truffa si sarebbe svolta sull’asse Salerno-Benevento, nei due plessi universitari, e coinvolge docenti ordinari e associati e alcuni amministrativi che avrebbero fornito appoggio al raggiro. L’inchiesta è partita dall’esposto di un ricercatore, che ha denunciato un meccanismo truffaldino e ha parlato di un clima omertoso anche tra i suoi colleghi. La Procura ha subito aperto un fascicolo d’indagine, ha raccolto negli ambienti accademici anche altre testimonianze e secondo le indiscrezioni ha trovato conferme, anche nei racconti di altri ricercatori.