Terremoto. La terra trema ancora in Campania: due lievi scosse tra Irpinia e Sannio

0

Due lievi scosse di terremoto sono state registrate oggi tra le 13.54 e le 14.51 rispettivamente nel Beneventano (magnitudo 1.9) e in Irpinia (magnitudo 2.2).

Il sisma “beneventano”, con una profondità di 23 chilometri, ha avuto come epicentro il territorio compreso tra il comune irpino di Montecalvo e quelli di Pietrelcina e Paduli, in provincia di Benevento.

La scossa, che non ha provocato danni a persone o cose, è stata avvertita in Valle Ufita e nel comprensorio di Ariano Irpino.il  mattino

Due lievi scosse di terremoto sono state registrate oggi tra le 13.54 e le 14.51 rispettivamente nel Beneventano (magnitudo 1.9) e in Irpinia (magnitudo 2.2).

Il sisma "beneventano", con una profondità di 23 chilometri, ha avuto come epicentro il territorio compreso tra il comune irpino di Montecalvo e quelli di Pietrelcina e Paduli, in provincia di Benevento.

La scossa, che non ha provocato danni a persone o cose, è stata avvertita in Valle Ufita e nel comprensorio di Ariano Irpino.il  mattino