AGEROLA “TAGLIATA” DALLA SITA, MENO CORSE DA AMALFI E NAPOLI

0

Sui tagli della SITA ad Agerola il Comune dei Monti Lattari che si affaccia sulla Costiera amalfitana intervento del sindaco Luca Mascolo Ancora una volta le scelte arbitrarie di politica aziendale della Sita penalizzano tratte di percorrenza nevralgiche per i collegamenti interurbani, creando spiacevoli situazioni di disagio per i tanti studenti e lavoratori che quotidianamente raggiungono le proprie sedi scolastiche, universitarie e lavorative. Tagli che vanno a sommarsi alla soppressione di altre corse che nei giorni festivi collegano Agerola con Napoli e con Amalfi. É inaccettabile che la Sita Sud Trasporti, che opera in regime di monopolio nel settore del trasporto pubblico nelle tratte che interessano il nostro Comune, continui a mortificare il nostro diritto alla mobilità. Luca Sindaco Per Agerola, in una lettera indirizzata al Presidente della Provincia di Napoli e al Direttore della Sita Sud, nell’illustrare la situazione di difficoltà venutasi a creare, sottolinea la ferma intenzione di attivare tutte le azioni di protesta e di mobilitazione, confidando nel pronto e immediato intervento della Sita affinché ripristini le corse soppresse come previsto nel nuovo piano orario per il periodo dal 10 marzo all’8 giugno 2014.

Sui tagli della SITA ad Agerola il Comune dei Monti Lattari che si affaccia sulla Costiera amalfitana intervento del sindaco Luca Mascolo Ancora una volta le scelte arbitrarie di politica aziendale della Sita penalizzano tratte di percorrenza nevralgiche per i collegamenti interurbani, creando spiacevoli situazioni di disagio per i tanti studenti e lavoratori che quotidianamente raggiungono le proprie sedi scolastiche, universitarie e lavorative. Tagli che vanno a sommarsi alla soppressione di altre corse che nei giorni festivi collegano Agerola con Napoli e con Amalfi. É inaccettabile che la Sita Sud Trasporti, che opera in regime di monopolio nel settore del trasporto pubblico nelle tratte che interessano il nostro Comune, continui a mortificare il nostro diritto alla mobilità. Luca Sindaco Per Agerola, in una lettera indirizzata al Presidente della Provincia di Napoli e al Direttore della Sita Sud, nell'illustrare la situazione di difficoltà venutasi a creare, sottolinea la ferma intenzione di attivare tutte le azioni di protesta e di mobilitazione, confidando nel pronto e immediato intervento della Sita affinché ripristini le corse soppresse come previsto nel nuovo piano orario per il periodo dal 10 marzo all'8 giugno 2014.

Lascia una risposta