Procedure semplificate per piccole e medie imprese

0

BATTIPAGLIA – E’ di qualche giorno fa la pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale, n. 45 del 24 febbraio 2014, con il quale il Ministero del Lavoro rende noto che, con decreto ministeriale del 13 febbraio c.a., sono state recepite le procedure semplificate per l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e di gestione della sicurezza nelle piccole e medie imprese. Il decreto fornisce alle piccole e medie imprese, che decidono di adottare un modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza, indicazioni pratiche semplificate mirate all’attuazione di un sistema aziendale idoneo atto a prevenire le conseguenze dei reati previsti del decreto legislativo n. 231/2001. Infatti, adottare un sistema di gestione della sicurezza oltre a migliorare la gestione della sicurezza aziendale consente di beneficiare, fino al 30% annuo, della riduzione del premio assicurativo Inail. Inoltre, l’adozione ed l’efficace attuazione del sistema permette di evitare responsabilità amministrative da parte delle persone giuridiche in caso di eventuali contenziosi. Per le aziende che operano per appalti, ad esempio, un modello organizzativo sulla gestione della sicurezza assicura una maggiore garanzia per il committente e quindi maggiore valore per l’azienda che lo adotta. I consulenti di Sfide s.r.l.., con sede in Battipaglia, con la loro esperienza pluridecennale nei sistemi di gestione, vanno incontro alle piccole e medie imprese che vorranno adottare le procedure semplificate per la gestione della salute e sicurezza dando loro tutto il supporto informativo e pratico necessario per l’adempimento. Per informazioni, chiarimenti o per fissare semplicemente un appuntamento con un addetto del su citato ente, è possibile utilizzare l’indirizzo di posta elettronica: info@sfideconsulting.it oppure telefonare allo 0828/1993023.BATTIPAGLIA – E’ di qualche giorno fa la pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale, n. 45 del 24 febbraio 2014, con il quale il Ministero del Lavoro rende noto che, con decreto ministeriale del 13 febbraio c.a., sono state recepite le procedure semplificate per l’adozione e l’efficace attuazione dei modelli di organizzazione e di gestione della sicurezza nelle piccole e medie imprese. Il decreto fornisce alle piccole e medie imprese, che decidono di adottare un modello di organizzazione e gestione della salute e sicurezza, indicazioni pratiche semplificate mirate all’attuazione di un sistema aziendale idoneo atto a prevenire le conseguenze dei reati previsti del decreto legislativo n. 231/2001. Infatti, adottare un sistema di gestione della sicurezza oltre a migliorare la gestione della sicurezza aziendale consente di beneficiare, fino al 30% annuo, della riduzione del premio assicurativo Inail. Inoltre, l’adozione ed l’efficace attuazione del sistema permette di evitare responsabilità amministrative da parte delle persone giuridiche in caso di eventuali contenziosi. Per le aziende che operano per appalti, ad esempio, un modello organizzativo sulla gestione della sicurezza assicura una maggiore garanzia per il committente e quindi maggiore valore per l’azienda che lo adotta. I consulenti di Sfide s.r.l.., con sede in Battipaglia, con la loro esperienza pluridecennale nei sistemi di gestione, vanno incontro alle piccole e medie imprese che vorranno adottare le procedure semplificate per la gestione della salute e sicurezza dando loro tutto il supporto informativo e pratico necessario per l’adempimento. Per informazioni, chiarimenti o per fissare semplicemente un appuntamento con un addetto del su citato ente, è possibile utilizzare l’indirizzo di posta elettronica: info@sfideconsulting.it oppure telefonare allo 0828/1993023.