Pimonte. 106 anni, lucida e vivace: festa di compleanno per la nonna dei monti Lattari

0

Pimonte. Il 5 marzo del 1908 nasceva a Pimonte Maria Imparato. Oggi, con i suoi 106 anni, nonna Maria è la donna più longeva del piccolo centro dei Lattari. Allegra, gioviale e in ottima salute, la “Nonna dei Lattari” è memoria storica del centro collinare e vive con i suoi familiari che non le fanno mancare nulla. Nonna Maria è stata ieri mattina (nel giorno della festa delle donne) con una festa popolare a cui hanno partecipato le autorità istituzionali del posto. Anche il figlio Domenico, i nipoti Aniello e Maria, i pronipoti Teresa, Giulia, Domenico e Anna e tutti i parenti si sono riuniti intorno all’ultracentenaria per festeggiare un giorno memorabile. “Il segreto per vivere a lungo? – ha affermato zia Maria che ha lavorato per molti anni come sarta in un’azienda a conduzione familiare – Un bicchiere di vino al giorno, un po’ di anice nel caffè e soprattutto mangiare i cibi genuini del mio paese”. (Il Mattino)

Pimonte. Il 5 marzo del 1908 nasceva a Pimonte Maria Imparato. Oggi, con i suoi 106 anni, nonna Maria è la donna più longeva del piccolo centro dei Lattari. Allegra, gioviale e in ottima salute, la “Nonna dei Lattari” è memoria storica del centro collinare e vive con i suoi familiari che non le fanno mancare nulla. Nonna Maria è stata ieri mattina (nel giorno della festa delle donne) con una festa popolare a cui hanno partecipato le autorità istituzionali del posto. Anche il figlio Domenico, i nipoti Aniello e Maria, i pronipoti Teresa, Giulia, Domenico e Anna e tutti i parenti si sono riuniti intorno all’ultracentenaria per festeggiare un giorno memorabile. “Il segreto per vivere a lungo? – ha affermato zia Maria che ha lavorato per molti anni come sarta in un’azienda a conduzione familiare – Un bicchiere di vino al giorno, un po’ di anice nel caffè e soprattutto mangiare i cibi genuini del mio paese”. (Il Mattino)