Salerno: muore il ragazzo di 17 anni caduto dalla bicicletta, donati organi

0

SALERNO – Non ce l’ha fatta Michele Santoro, il giovane di 17 anni coinvolto in un grave incidente in bicicletta nella serata di domenica. Il ragazzo era caduto battendo la testa sui gradini della scalinata del rione Petrosino, a pochi passi dalla clinica del Sole, perdendo molto sangue. Soccorso da un passante che lo aveva trasportato nella clinica a pochi passi dal luogo del grave incidente, Michele, giovane di grande cuore e molto attivo nella realtà degli Scout salernitani e regionali, è giunto in ambulanza all’ospedale Ruggi d’Aragona in condizioni ritenute già gravi.

SALERNO – Non ce l’ha fatta Michele Santoro, il giovane di 17 anni coinvolto in un grave incidente in bicicletta nella serata di domenica. Il ragazzo era caduto battendo la testa sui gradini della scalinata del rione Petrosino, a pochi passi dalla clinica del Sole, perdendo molto sangue. Soccorso da un passante che lo aveva trasportato nella clinica a pochi passi dal luogo del grave incidente, Michele, giovane di grande cuore e molto attivo nella realtà degli Scout salernitani e regionali, è giunto in ambulanza all’ospedale Ruggi d’Aragona in condizioni ritenute già gravi.