Anna Calemme : l’egante e sensuale baronessa Matilde Contini nel radiodramma di successo “Passioni Senza fine”

0

Quando negli anni 30 sono nate in America le soap opera, nessuno si poteva aspettare che dopo 80 anni sarebbero ancora esistite. Questo è stato possibile soprattutto grazie al passaggio del prodotto dalla televisione alla radio. Ma i mezzi di comunicazione di massa sono in continua evoluzione e oggi su internet è possibile sperimentare generi nuovi, anche se ciò di cui vi vogliamo parlare oggi si può definire più che altro un ritorno alle origini, dove la voce era la padrona incontrastata prima dell’immagine in chiaro.
Giuseppe Cossentino, dal 2011 è pioniere dell’arte radiofonica nel panorama nazionale italiano ma anche internazionale con un progetto inedito e del tutto innovativo di lunga serialità che riporta le soap alle loro origini radiofoniche sfruttando internet come mezzo di comunicazione.
Il titolo della serie radiofonica di successo che da ben tre anni impazza sul web e non conosce crisi è “Passioni Senza fine” scritta e diretta dallo stesso Cossentino.
Un ottantina di puntate già prodotte e ascoltabili online su Youtube. Un cast di tutto rispetto sin dalla prima puntata di attori di qualità, di teatro, doppiaggio e cinema come Maria Rosaria Virgili, regina della scena, Guendalina Tambellini, Jessica Resteghini e Giuseppe Scaglione.
Quest’anno a dare prestigio al cast, c’è la nota cantautrice – attrice Anna Calemme che presta la sua elegante voce ad uno dei nuovi personaggi protagonisti della serie giunta alla terza stagione, un’austera ed elegante baronessa, Matilde Contini, in conflitto con sua figlia Paola, trascurata dal marito ritroverà la passione tra le braccia di un giovane ed affascinante giovane Stefano, ignara che si tratti dell’uomo di sua figlia…
Insomma, un personaggio forte ed intrigante per la nota cantautrice-attrice che entusiasta del progetto, presterà la sua voce al personaggio per le prossime stagioni visti gli strepitosi ascolti sempre in crescita.
Gli altri attori insieme alla Calemme in questa stagione sono: Mimmo Fornaro, Eleonora Baliani, Mirko Ferramola, Angelo Favale, Luca Marano, Alessia Aversa, Rachele Esposito, Paky Agovino, Mariano Mascolo.
La storia ambientata nella Napoli bene, del Vomero. E’ partita a raccontare I De Santis e i Marasco, in perenne lotta tra di loro per il potere che danno continuità al lungo racconto audiofonico: in scena si fanno spazio anche altre famiglie e nuovi personaggi che si ritroveranno al centro di intrighi, misteri, vendette, colpi bassi e ovviamente di grandi Passioni. Non mancano temi di scottante attualità, come la violenza sulle donne, alcolismo, stupro e cancro in un progetto specchio ormai dell’immaginario collettivo che riscuote un interesse sempre crescente identificandosi come l’unica radiosoap italiana sul web, ad avere due nomination al Web Rome Award che si terrà il prossimo 26 Aprile a Roma.Quando negli anni 30 sono nate in America le soap opera, nessuno si poteva aspettare che dopo 80 anni sarebbero ancora esistite. Questo è stato possibile soprattutto grazie al passaggio del prodotto dalla televisione alla radio. Ma i mezzi di comunicazione di massa sono in continua evoluzione e oggi su internet è possibile sperimentare generi nuovi, anche se ciò di cui vi vogliamo parlare oggi si può definire più che altro un ritorno alle origini, dove la voce era la padrona incontrastata prima dell’immagine in chiaro.
Giuseppe Cossentino, dal 2011 è pioniere dell’arte radiofonica nel panorama nazionale italiano ma anche internazionale con un progetto inedito e del tutto innovativo di lunga serialità che riporta le soap alle loro origini radiofoniche sfruttando internet come mezzo di comunicazione.
Il titolo della serie radiofonica di successo che da ben tre anni impazza sul web e non conosce crisi è “Passioni Senza fine” scritta e diretta dallo stesso Cossentino.
Un ottantina di puntate già prodotte e ascoltabili online su Youtube. Un cast di tutto rispetto sin dalla prima puntata di attori di qualità, di teatro, doppiaggio e cinema come Maria Rosaria Virgili, regina della scena, Guendalina Tambellini, Jessica Resteghini e Giuseppe Scaglione.
Quest’anno a dare prestigio al cast, c’è la nota cantautrice – attrice Anna Calemme che presta la sua elegante voce ad uno dei nuovi personaggi protagonisti della serie giunta alla terza stagione, un’austera ed elegante baronessa, Matilde Contini, in conflitto con sua figlia Paola, trascurata dal marito ritroverà la passione tra le braccia di un giovane ed affascinante giovane Stefano, ignara che si tratti dell’uomo di sua figlia…
Insomma, un personaggio forte ed intrigante per la nota cantautrice-attrice che entusiasta del progetto, presterà la sua voce al personaggio per le prossime stagioni visti gli strepitosi ascolti sempre in crescita.
Gli altri attori insieme alla Calemme in questa stagione sono: Mimmo Fornaro, Eleonora Baliani, Mirko Ferramola, Angelo Favale, Luca Marano, Alessia Aversa, Rachele Esposito, Paky Agovino, Mariano Mascolo.
La storia ambientata nella Napoli bene, del Vomero. E’ partita a raccontare I De Santis e i Marasco, in perenne lotta tra di loro per il potere che danno continuità al lungo racconto audiofonico: in scena si fanno spazio anche altre famiglie e nuovi personaggi che si ritroveranno al centro di intrighi, misteri, vendette, colpi bassi e ovviamente di grandi Passioni. Non mancano temi di scottante attualità, come la violenza sulle donne, alcolismo, stupro e cancro in un progetto specchio ormai dell’immaginario collettivo che riscuote un interesse sempre crescente identificandosi come l’unica radiosoap italiana sul web, ad avere due nomination al Web Rome Award che si terrà il prossimo 26 Aprile a Roma.