Carnevale a S.Agnello i carri sfilano Lunedi alle 14

0

Rinviata per maltempo la sfilata dei carri domenica escono lunedì 3 marzo alle 14 solo per Sant’Agnello, ci si sta organizzando per martedì per la sfilata da Meta a Piano di Sorrento  (il lunedì piano è l’unico paese della penisola sorrentina dove sono aperte le scuole) e Sant’Agnello  .mentre a Sorrento ci sono i lavori durante la settimana Questo era il comunicato:. L’appuntamento doveva essere per domenica due marzo alle 14 in Piazza del Lauro a Meta. Da lì partirà la sfilata dei Carri e dei figuranti in maschera fino a Sorrento. Prevista la partecipazione di tutte le scuole del territorio. I Comuni aderenti hanno assicurato il supporto logistico e l’organizzazione. Ogni Comune si è impegnato a realizzare almeno un carro da far sfilare coinvolgendo scuole, associazioni e gruppi impegnati nel recupero delle tradizioni. Il Comune di Massa che ha già il Carnevale di Termini, invierà solo una rappresentanza. S. Agnello realizzerà due carri, uno espressione dell’area centrale del comune ed un altro dai Colli di Fontanelle a cura dell’associazione “Nuovi orizzonti”.“ Si tratta di una iniziativa – ha detto l’assessore Giuseppe Gargiulo – che punta a costruire un percorso di collaborazione proiettato verso l’immediato futuro ed al tempo stesso a creare un momento di partecipazione e divertimento per famiglie, scuole e piccini. Abbiamo convenuto sul fatto che piuttosto che realizzare singoli, minimi eventi, sul piano comunale è preferibile unire le forze, le risorse e l’organizzazione”. 

 La sfilata dei carri partirà alle ore 14  da piazza Santa Maria del Lauro a Meta interessando tutto il corso Italia e facendo tappa nelle piazze principali dei Comuni aderenti.

Per l’animazione dedicata ai bambini: alle ore 15 a piazza Cota, Piano di Sorrento; alle 15.30 a piazza Matteotti, Sant’Agnello; e alle 16.30 in piazza Lauro, Sorrento, con l’arrivo dei carri a destinazione.

“Ad attendere i tanti bambini, ci saranno spettacoli e animazione – spiega l’assessore agli Eventi, Mario Gargiulo – Per l’occasione l’intero corso Italia, da Sorrento a Meta sarà chiuso alla circolazione veicolare. Il 4 marzo, giorno di Carnevale, abbiamo invece organizzato insieme all’assessore Maria Teresa De Angelis, una grande festa con inizio alle ore 15 in piazza Andrea Veniero. Da qui partirà una parata di bambini, giocolieri, artisti di strada e un grande dragone lungo circa 60 metri. Gli animatori inviteranno grandi e piccini a partecipare attivamente alla sfilata che raggiungerà piazza Tasso. Qui ancora spettacoli, musica, e il teatro dei burattini, per trascorrere qualche ora insieme in allegria”.

Rinviata per maltempo la sfilata dei carri domenica escono lunedì 3 marzo alle 14 solo per Sant'Agnello, ci si sta organizzando per martedì per la sfilata da Meta a Piano di Sorrento  (il lunedì piano è l'unico paese della penisola sorrentina dove sono aperte le scuole) e Sant'Agnello  .mentre a Sorrento ci sono i lavori durante la settimana Questo era il comunicato:. L’appuntamento doveva essere per domenica due marzo alle 14 in Piazza del Lauro a Meta. Da lì partirà la sfilata dei Carri e dei figuranti in maschera fino a Sorrento. Prevista la partecipazione di tutte le scuole del territorio. I Comuni aderenti hanno assicurato il supporto logistico e l’organizzazione. Ogni Comune si è impegnato a realizzare almeno un carro da far sfilare coinvolgendo scuole, associazioni e gruppi impegnati nel recupero delle tradizioni. Il Comune di Massa che ha già il Carnevale di Termini, invierà solo una rappresentanza. S. Agnello realizzerà due carri, uno espressione dell’area centrale del comune ed un altro dai Colli di Fontanelle a cura dell’associazione “Nuovi orizzonti”.“ Si tratta di una iniziativa – ha detto l’assessore Giuseppe Gargiulo – che punta a costruire un percorso di collaborazione proiettato verso l’immediato futuro ed al tempo stesso a creare un momento di partecipazione e divertimento per famiglie, scuole e piccini. Abbiamo convenuto sul fatto che piuttosto che realizzare singoli, minimi eventi, sul piano comunale è preferibile unire le forze, le risorse e l’organizzazione”. 

 La sfilata dei carri partirà alle ore 14  da piazza Santa Maria del Lauro a Meta interessando tutto il corso Italia e facendo tappa nelle piazze principali dei Comuni aderenti.

Per l’animazione dedicata ai bambini: alle ore 15 a piazza Cota, Piano di Sorrento; alle 15.30 a piazza Matteotti, Sant’Agnello; e alle 16.30 in piazza Lauro, Sorrento, con l’arrivo dei carri a destinazione.

“Ad attendere i tanti bambini, ci saranno spettacoli e animazione – spiega l’assessore agli Eventi, Mario Gargiulo – Per l’occasione l’intero corso Italia, da Sorrento a Meta sarà chiuso alla circolazione veicolare. Il 4 marzo, giorno di Carnevale, abbiamo invece organizzato insieme all’assessore Maria Teresa De Angelis, una grande festa con inizio alle ore 15 in piazza Andrea Veniero. Da qui partirà una parata di bambini, giocolieri, artisti di strada e un grande dragone lungo circa 60 metri. Gli animatori inviteranno grandi e piccini a partecipare attivamente alla sfilata che raggiungerà piazza Tasso. Qui ancora spettacoli, musica, e il teatro dei burattini, per trascorrere qualche ora insieme in allegria”.