Positano. Frana da Via Monte sotto Villa Peppinella, sfiorata tragedia. De Lucia: “E’ stato un miracolo” – VIDEO

0

Sotto o su Positanonews TV il video. “E’ Stato un miracolo”, così si è espresso il sindaco di Positano Michele De Lucia. Nel primo pomeriggio è caduta una frana da Villa Peppinella, la struttura di proprietà della miliardaria americana Bianca Sharm, in Via Monte, sconvolgendo la tranquillità della cittadina della Costiera amalfitana. Una frana che miracolosamente non ha provocato feriti né danni. Proprio qualche giorno fa i taxi che stazionano dove è caduta la frana sono stati spostati per dei lavori e, caso ancora più fortuito, gli operai non erano all’opera per la pioggia di questa mattina. A subire danni solo la ruspa. A cedere è stata una macera di circa sei metri, al di sotto del viale che porta a Villa Peppinella e prospiciente Via Pasitea, a sette/otto metri di altezza, con un distacco di quasi due quintali di massi riversatisi per trenta metri quadrati. Sul posto con il sindaco Michele De Lucia, l’ingegnere Antonicelli di Amalfi, coadiutore nel Rup lavori pubblici del Comune di Positano, i vigili urbani di Positano e l’assessore alla protezione civile Raffaele Guarracino. E’ stato istituito il doppio senso di circolazione, mentre nel tratto interessato vi è il divieto assoluto di circolazione anche a piedi. “Succedono cose inspiegabili a volte, questa è una di quelle”, ci dice il sindaco di Positano mentre con Guarracino decidono il da farsi. “Faremo la bonifica del costone dopo aver verificato che non esistono altri tipi di pericoli” – dice l’assessore Guarracino – “è stata una grazia della Madonna di Positano”. Probabile che già per sabato la situazione torni alla normalità.

 

Sotto o su Positanonews TV il video. "E' Stato un miracolo", così si è espresso il sindaco di Positano Michele De Lucia. Nel primo pomeriggio è caduta una frana da Villa Peppinella, la struttura di proprietà della miliardaria americana Bianca Sharm, in Via Monte, sconvolgendo la tranquillità della cittadina della Costiera amalfitana. Una frana che miracolosamente non ha provocato feriti né danni. Proprio qualche giorno fa i taxi che stazionano dove è caduta la frana sono stati spostati per dei lavori e, caso ancora più fortuito, gli operai non erano all'opera per la pioggia di questa mattina. A subire danni solo la ruspa. A cedere è stata una macera di circa sei metri, al di sotto del viale che porta a Villa Peppinella e prospiciente Via Pasitea, a sette/otto metri di altezza, con un distacco di quasi due quintali di massi riversatisi per trenta metri quadrati. Sul posto con il sindaco Michele De Lucia, l'ingegnere Antonicelli di Amalfi, coadiutore nel Rup lavori pubblici del Comune di Positano, i vigili urbani di Positano e l'assessore alla protezione civile Raffaele Guarracino. E' stato istituito il doppio senso di circolazione, mentre nel tratto interessato vi è il divieto assoluto di circolazione anche a piedi. "Succedono cose inspiegabili a volte, questa è una di quelle", ci dice il sindaco di Positano mentre con Guarracino decidono il da farsi. "Faremo la bonifica del costone dopo aver verificato che non esistono altri tipi di pericoli" – dice l'assessore Guarracino – "è stata una grazia della Madonna di Positano". Probabile che già per sabato la situazione torni alla normalità.