Salerno: Agropoli: migliaia di meduse invadono le acque da Paestum a Capaccio. Gli esperti: cambiamenti climatici

0

Invasione di meduse di colore rossastro in prossimità della costa tra Agropoli e Capaccio. Il fenomeno è stato segnalato già da domenica ma oggi è ancora più evidente con migliaia di questi animali ad invadere lo specchio d’acqua del porto agropolese e del litorale sabbioso della vicina Capaccio-Paestum.
Per gli esperti la presenza di questi animali anche nel periodo invernale è sintomo dei cambiamenti climatici. Inoltre, se da un lato la presenza delle meduse indica di solito acque pulite, il loro eccesso potrebbe indicare l’inizio di un problema di eutrofizzazione, una degenerazione dell’ecosistema acquatico dovuto, solitamente, all’eccessivo arricchimento in nutrienti.ILMATTINO

Invasione di meduse di colore rossastro in prossimità della costa tra Agropoli e Capaccio. Il fenomeno è stato segnalato già da domenica ma oggi è ancora più evidente con migliaia di questi animali ad invadere lo specchio d'acqua del porto agropolese e del litorale sabbioso della vicina Capaccio-Paestum.

Per gli esperti la presenza di questi animali anche nel periodo invernale è sintomo dei cambiamenti climatici. Inoltre, se da un lato la presenza delle meduse indica di solito acque pulite, il loro eccesso potrebbe indicare l'inizio di un problema di eutrofizzazione, una degenerazione dell’ecosistema acquatico dovuto, solitamente, all’eccessivo arricchimento in nutrienti.ILMATTINO