Al Polispecialistico “San Paolo” di Sorrento lezioni di teatro per gli studenti

0

Lunedì 24 febbraio alle ore 12 presso l’Aula Magna dell’Istituto polispecialistico “San Paolo” di Sorrento, diretto con lungimiranza e passione dalla Dirigente scolastica dott.ssa Rosa Cirillo, 60 allievi delle classi quarte e quinte, selezionati dalla prof.ssa di Lettere Miriam Perfetto, seguiranno una speciale lezione di teatro a cura degli esperti del Circolo Endas “Penisola sorrentina”, una onlus che dal 1983 propone sul territorio iniziative teatrali e cinematografiche rivolte in particolar modo al mondo della scuola.

Adele Paturzo(giornalista e Presidente ENDAS),Carlo Alfaro(Animatore culturale e responsabile Teatro ENDAS) e Antonio Volpe(Giornalista e Direttore artistico ENDAS)proporranno una lettura ed un’analisi del testo “A ciascuno il suo” messo in scena dalla Compagnia di Sebastiano Somma e Daniela Poggi al Teatro “Armida” di Sorrento, grazie ad una adattamento di Gaetano Aronica del romanzo di Leonardo Sciascia, uno dei capolavori della letteratutra italiana del ‘900.

L’iniziativa rientra nel progetto “Il teatro a scuola” promosso dall’ENDAS  che con la rassegna teatrale “Contemporanea” giunta alla seconda edizione,col patrocinio dell’USR, intende avvicinare gli studenti all’arte teatrale. L’iniziativa prevede la visione diretta di alcuni spettacoli in teatro e la successiva analisi del testo drammaturgico in aula.Si tratta di testi che trattano per lo più tematiche legate all’educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva.

Lunedì 24 febbraio sarà la volta di “A ciascuno il suo”, un giallo atipico ambientato nella Sicilia degli anni sessanta tra mafia omertà e complicità inconfessabili, una storia di grande attualità che diviene metafora della condizione dell’Italia contemporanea. Seguiranno altri spettacoli ed altri incontri tra gli studenti, gli attori e gli autori delle opere in rassegna.

Una lodevole iniziativa promossa dalla Dirigente Rosa Cirillo che ha visto protagonisti anche gli stessi studenti del “San Paolo”che hanno collaborato nell’organizzare l’accoglienza della matinèe all’ “Armida”. Allo spettacolo hanno aderito rappresentanze di varie scuole del territorio:la Scuola media “Tasso”, il Liceo Scientifico “Salvemini”,il Liceo artistico “Grandi” oltre lo stesso Polispecialistico “San Paolo”.

Lunedì 24 febbraio alle ore 12 presso l'Aula Magna dell'Istituto polispecialistico "San Paolo" di Sorrento, diretto con lungimiranza e passione dalla Dirigente scolastica dott.ssa Rosa Cirillo, 60 allievi delle classi quarte e quinte, selezionati dalla prof.ssa di Lettere Miriam Perfetto, seguiranno una speciale lezione di teatro a cura degli esperti del Circolo Endas "Penisola sorrentina", una onlus che dal 1983 propone sul territorio iniziative teatrali e cinematografiche rivolte in particolar modo al mondo della scuola.

Adele Paturzo(giornalista e Presidente ENDAS),Carlo Alfaro(Animatore culturale e responsabile Teatro ENDAS) e Antonio Volpe(Giornalista e Direttore artistico ENDAS)proporranno una lettura ed un'analisi del testo "A ciascuno il suo" messo in scena dalla Compagnia di Sebastiano Somma e Daniela Poggi al Teatro "Armida" di Sorrento, grazie ad una adattamento di Gaetano Aronica del romanzo di Leonardo Sciascia, uno dei capolavori della letteratutra italiana del '900.

L'iniziativa rientra nel progetto "Il teatro a scuola" promosso dall'ENDAS  che con la rassegna teatrale "Contemporanea" giunta alla seconda edizione,col patrocinio dell'USR, intende avvicinare gli studenti all'arte teatrale. L'iniziativa prevede la visione diretta di alcuni spettacoli in teatro e la successiva analisi del testo drammaturgico in aula.Si tratta di testi che trattano per lo più tematiche legate all'educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva.

Lunedì 24 febbraio sarà la volta di "A ciascuno il suo", un giallo atipico ambientato nella Sicilia degli anni sessanta tra mafia omertà e complicità inconfessabili, una storia di grande attualità che diviene metafora della condizione dell'Italia contemporanea. Seguiranno altri spettacoli ed altri incontri tra gli studenti, gli attori e gli autori delle opere in rassegna.

Una lodevole iniziativa promossa dalla Dirigente Rosa Cirillo che ha visto protagonisti anche gli stessi studenti del "San Paolo"che hanno collaborato nell'organizzare l'accoglienza della matinèe all' "Armida". Allo spettacolo hanno aderito rappresentanze di varie scuole del territorio:la Scuola media "Tasso", il Liceo Scientifico "Salvemini",il Liceo artistico "Grandi" oltre lo stesso Polispecialistico "San Paolo".