Ravello ancora abusi sequestrato immobile dai vigili a Torello

0

Ravello, Costiera amalfitana . Nell’ambito di una vasta attività di controllo e di perlustrazione del territorio, gli agenti della polizia municipale del Comune di Ravello, coordinati dal comandante Biagio Cipolletta, hanno sequestrato in località Torello un cantiere edile abusivo. L’intervento è avvenuto all’interno di un fondo agricolo, dove è stata scoperta la realizzazione di un manufatto, completamente abusivo, di circa 40 metri quadrati, ben celato da teloni per limoneti e vegetazione. L’abuso ricade all’interno del perimetro del parco regionale dei Monti Lattari, zona riconosciuta patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Il responsabile dell’abuso è stato denunciato per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

 

Ravello, Costiera amalfitana . Nell’ambito di una vasta attività di controllo e di perlustrazione del territorio, gli agenti della polizia municipale del Comune di Ravello, coordinati dal comandante Biagio Cipolletta, hanno sequestrato in località Torello un cantiere edile abusivo. L’intervento è avvenuto all’interno di un fondo agricolo, dove è stata scoperta la realizzazione di un manufatto, completamente abusivo, di circa 40 metri quadrati, ben celato da teloni per limoneti e vegetazione. L’abuso ricade all’interno del perimetro del parco regionale dei Monti Lattari, zona riconosciuta patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Il responsabile dell’abuso è stato denunciato per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre alle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.