Amalfi i lavori per la frana si faranno. I sindaci “Tempi brevi”, la strada per Conca rimarrà aperta

0

Sotto comunicato dei sindaci ULTIM’ORA Amalfi i lavori per la frana si faranno . A Napoli . come anticipato ieri dalle telecamere di Positanonews TV che ha partecipato alla protesta delle mamme esasperate per i disagi subiti dai propri figli per andare a scuola, oggi è uscito anche un articolo sul Corriere del Mezzogiorno, inserto del Corriere della Sera a firma del direttore Michele Cinque, intanto i sindaci di Positano, Praiano, Conca dei Marini e Amalfi alla Regione Campania sono riusciti ad ottenere dall’Anas quello che era scontato, cominciare a fare i lavori dopo un mese che la Costiera amalfitana è interrotta a metà. Una corsa contro il tempo quella de per i lavori da fare , che saranno comunque brevi, perchè venerdì la strada di Conca dei Marini doveva chiudere , era l’alternativa con la quale i ragazzi arrivavano a scuola con un taxi collettivo,  e le stesse vie del mare, per le condizioni atmosferiche , sono impraticabili a meno di andare in albergo, ammesso che se ne trovi uno aperto, ma alla fine si manterrà la strada aperta fino alla fine dei lavori e  i ragazzi  potranno andare a scuola e siamo nel territorio UNESCO patrimonio dell’Umanità nel 2014 anno domini.. comunicato stampa…Chiusura della S.S. 163 “Amalfitana”- incontro dei Sindaci della Costa d’Amalfi con l’Anas s.p.a.

Questa mattina, presso gli uffici della sede Anas di Napoli, si è tenuto un incontro tra i Sindaci dei Comuni di Conca dei Marini, Amalfi, Positano e Praiano per affrontare la problematica della chiusura della S.S.163 Amalfitana, nel tratto compreso tra il Comune di Conca dei Marini ed Amalfi, a seguito del movimento franoso dello scorso 14 gennaio.
Grazie alla disponibilità dell’Anas e del capo compartimento, ing. Gebbia, con grande soddisfazione si comunica che l’Ente si è dichiarato pronto ad eseguire i necessari lavori di bonifica e di messa in sicurezza del costone roccioso. I lavori inizieranno domani e in pochi giorni si potrà arrivare alla riapertura della strada.
Confidiamo nella pazienza e nella comprensione dei cittadini che stanno vivendo notevoli disagi, e a loro ci rivolgiamo chiedendo un ulteriore sacrificio. Ancora qualche giorno e la situazione sarà risolta, con i necessari interventi di sistemazione, di difesa e messa in sicurezza del costone dal rischio di nuovi distacchi.
Nelle more dell’esecuzione dell’intervento l’amministrazione comunale di Conca dei Marini garantirà la circolazione veicolare nella strada interna al paese.
Nelle prossime ore verrà reso noto il cronoprogramma degli interventi. 

«Ringrazio vivamente l’Anas per la comprensione, la disponibilità e la competenza che ha dimostrato in questa difficile circostanza – dice il sindaco di Positano, Michele De Lucia -. Porgo altresì i miei più sentiti ringraziamenti all’Assessore alla legalità e sicurezza, dott. Corrado Catenacci, che con il suo impegno e operato ha fatto in modo che si risolvesse quanto prima questa difficile situazione. Ancora qualche giorno e finalmente i nostri cittadini non dovranno più subire alcun tipo di disagio».

Praiano, 12.02.2014
I Sindaci di Conca dei Marini, Amalfi, Positano e Praiano

Sotto comunicato dei sindaci ULTIM'ORA Amalfi i lavori per la frana si faranno . A Napoli . come anticipato ieri dalle telecamere di Positanonews TV che ha partecipato alla protesta delle mamme esasperate per i disagi subiti dai propri figli per andare a scuola, oggi è uscito anche un articolo sul Corriere del Mezzogiorno, inserto del Corriere della Sera a firma del direttore Michele Cinque, intanto i sindaci di Positano, Praiano, Conca dei Marini e Amalfi alla Regione Campania sono riusciti ad ottenere dall'Anas quello che era scontato, cominciare a fare i lavori dopo un mese che la Costiera amalfitana è interrotta a metà. Una corsa contro il tempo quella de per i lavori da fare , che saranno comunque brevi, perchè venerdì la strada di Conca dei Marini doveva chiudere , era l'alternativa con la quale i ragazzi arrivavano a scuola con un taxi collettivo,  e le stesse vie del mare, per le condizioni atmosferiche , sono impraticabili a meno di andare in albergo, ammesso che se ne trovi uno aperto, ma alla fine si manterrà la strada aperta fino alla fine dei lavori e  i ragazzi  potranno andare a scuola e siamo nel territorio UNESCO patrimonio dell'Umanità nel 2014 anno domini.. comunicato stampa…Chiusura della S.S. 163 "Amalfitana"- incontro dei Sindaci della Costa d'Amalfi con l'Anas s.p.a.

Questa mattina, presso gli uffici della sede Anas di Napoli, si è tenuto un incontro tra i Sindaci dei Comuni di Conca dei Marini, Amalfi, Positano e Praiano per affrontare la problematica della chiusura della S.S.163 Amalfitana, nel tratto compreso tra il Comune di Conca dei Marini ed Amalfi, a seguito del movimento franoso dello scorso 14 gennaio.
Grazie alla disponibilità dell’Anas e del capo compartimento, ing. Gebbia, con grande soddisfazione si comunica che l’Ente si è dichiarato pronto ad eseguire i necessari lavori di bonifica e di messa in sicurezza del costone roccioso. I lavori inizieranno domani e in pochi giorni si potrà arrivare alla riapertura della strada.
Confidiamo nella pazienza e nella comprensione dei cittadini che stanno vivendo notevoli disagi, e a loro ci rivolgiamo chiedendo un ulteriore sacrificio. Ancora qualche giorno e la situazione sarà risolta, con i necessari interventi di sistemazione, di difesa e messa in sicurezza del costone dal rischio di nuovi distacchi.
Nelle more dell’esecuzione dell’intervento l’amministrazione comunale di Conca dei Marini garantirà la circolazione veicolare nella strada interna al paese.
Nelle prossime ore verrà reso noto il cronoprogramma degli interventi. 

«Ringrazio vivamente l'Anas per la comprensione, la disponibilità e la competenza che ha dimostrato in questa difficile circostanza – dice il sindaco di Positano, Michele De Lucia -. Porgo altresì i miei più sentiti ringraziamenti all'Assessore alla legalità e sicurezza, dott. Corrado Catenacci, che con il suo impegno e operato ha fatto in modo che si risolvesse quanto prima questa difficile situazione. Ancora qualche giorno e finalmente i nostri cittadini non dovranno più subire alcun tipo di disagio».

Praiano, 12.02.2014
I Sindaci di Conca dei Marini, Amalfi, Positano e Praiano