Un potenziale pericolo per i bambini la frutta in guscio.

0

Il pericolo di soffocamento per i bambini di ingoiare frutta a guscio è di gran lunga superiore a quello per i giocattoli, ha detto l’ente tedesco di valutazione rischi, che ha quindi sollecitato le avvertenze da apporre sulle confezioni degli alimenti.

L’Istituto federale per la valutazione dei rischi, BfR, ha detto che la ricerca ha evidenziato che gli oggetti estranei ingoiati in modo sbagliato da parte di bambini piccoli sono spesso frutta secca, in particolare le arachidi. Il gruppo ha detto che il rischio di ingerire arachidi o pezzi di frutta a guscio che raggiungono il tratto respiratorio è “Significativamente superiore al rischio di neonati di deglutizione di piccole parti di giocattoli nel modo sbagliato”. La loro forma, dimensioni compatte e la superficie oleosa significa che essi possono raggiungere la trachea e penetrare le zone più profonde delle vie respiratorie più facilmente di altri alimenti.

L’ingestione di corpi estranei nel modo sbagliato può raggiungere il tratto respiratorio, causando problemi di salute e, in estrema incidenza il soffocamento, ha detto il BfR. L’ente dice che questo è il motivo per cui i giocattoli devono recare il marchio di precauzione. Allo stato attuale, non vi è alcun obbligo di etichettatura per le noci e arachidi, ritenute più pericolose “.

Secondo Giovanni D’AGATA, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori   avvertenze, come ‘Attenzione. Frutta a guscio può raggiungere le vie respiratorie dei bambini’ sarebbero opportune, pertanto, dovrebbero essere stampate sulla confezione della frutta a guscio. per ridurre i rischi per la salute, specie nelle categorie più deboli della popolazione, quali i bambini.