Napoli, bomba carta contro i vigili

0

 

 

 

 

 

NAPOLI (22 dicembre) – Che si tratti di una bravata o di un gesto meditato e mirato, l’effetto è comunque inquietante: la bomba carta lanciata contro il gabbiotto della polizia municipale a Castecapuano è un fatto sul quale si appunta la massima attenzione degli investigatori.

L’ordigno ha divelto il tetto della struttura che ospita i vigili ai quali si deve la gestione non facile della viabilità in tutta l’area del complesso dove oggi ci sono gli uffici giudiziari e che a lungo è stata la sede del tribunale.

Indagini serrate sono in corso per dare un nome e un volto agli autori dell’attentato. La situazione nella zona diventa particolarmente difficile nel pomeriggio, quando il presidio dei vigili smonta: in più di una occasione sono state denunciate incursioni di bande di giovani in scooter che spadroneggiano.

ilmattino.it           inserito da michele d lucia