Assegnato a Napoli il Gay Pride nazionale del 2010

0

 Il gay Pride nazionale,verso cui il ministro delle pari opportunità Mara Carfagna aveva sottolineato le sue perplessità si terrà a Napoli nel 2010.La Carfagna aveva definito Roma capitale della Cristianità,città quindi non adeguata ad ospitare un evento “folcloristico”,dimenticando forse che Roma è soprattutto la capitale del “Bel paese”.L’Arcigay ha comunque confermato che il Gay Pride europeo si terrà a Roma  nel 2011.A Roma si è tenuto un incontro del movimento lgbt(lesbico,gay,bisessuale,trans gender) in cui si è espressa la volontà di costruire un percorso unitario di confronto sui contenuti alla base delle parate dei prossimi due anni.

Per il 2010 è stata accolta la candidatura avanzata dalle associazioni lgtb napoletane di organnizzarlo nel capoluogo partenopeo.Si è sottolineato in particolare come tutti i gay pride, che si terranno in altre città nel 2010 faranno parte di un percorso preparatorio dell’Europride 2011 di Roma.Un gruppo di lavoro preparerà l’incontro del movimento che si terrà a Napoli a febbraio 2010,dove sarranno discussi i contenuti politici della stagione 2010.Valeria Civale