Premier Bown: invoco trattative per lo sciopero della British Airways

0

 

Londra – Interviene lo stesso Premier Brittannico in persona Gordon Brown per cercare una strada negoziale che eviti il minaccioso maxi sciopero a ridosso di Natale-Capodanno tra il personale di volo della British Airways; un’agitazione questa che, secondo i media del Regno metterà a rischio fino a un milione di passeggeri: 12 giorni di sciopero a partire dal 22 dicembre, per un vettore che secondo gli analisti in quel periodo effettua 650 collegamenti al giorno. «Non è pr nulla una buona notizia», ha avvertito Brown, dicendosi molto preoccupato da questo scenario.

Incontrando i giornalisti del Regno Unito a Copenaghen – per la riunione di vertice sul clima – il Premier Inglese ha incitato il management di Ba e i rappresentanti sindacali del personale di bordo a cercare una soluzione negoziale. Il governo, per parte sua «farà tutto quel che può per portare le parti a un tavolo – ha aggiunto il premier – faremo tutto ciò che possiamo per risolvere queste dispute».

Ora non ci resta che seguire passo passo questa vicenda che sat tenendo col fiato sospeso milioni di persone in tutto il mondo ed incrociare le dita affinchè si trovi una soluzione equa da ambo le parti, agevolando il futuro del colosso dei cieli inglese e quella dei suoi dipendenti!

Francesco Toto   f.toto@email.it