L´ONOREVOLE CIRIELLI A PROPOSITO DELLA BOMBA MOLOTOV CONTRO LA CASERMA CARABINIERI DI MAIORI

0

 
 
 
Sono ancora da chiarire i motivi per i quali, alle prime ore del mattino di oggi, ignoti hanno indirizzato alla Stazione Carabinieri di Maiori un ordigno artigianale, nel tentativo di arrecare danni alle infrastrutture.

Verso le 5.00 circa, infatti, i militari all’interno della Caserma sono stati “svegliati” dal fragore prodotto dall’esplosione di una “bottiglia molotov” lanciata a breve distanza all’interno del piazzale antistante l’ingresso degli uffici: le fiamme sono state domate immediatamente.

Per fortuna non si sono registrati danni a persone/e o cose. Indagano sul fatto i militari della Stazione di Maiori ed i colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Amalfi.

L’Onorevole Edmondo Cirielli, nella doppia veste di Presidente della Provincia di Salerno e di Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati, esprime solidarietà ai Carabinieri di Maiori: “Sento il dovere – dichiara Cirielli – di condannare un atto così vile che mira a minare l’ordine pubblico.

Da Carabiniere sento di manifestare la mia vicinanza ai colleghi di Maiori, e da rappresentante delle Istituzioni voglio ricordare che tali gesti criminali troveranno pronta risposta nell’azione d’indagine e di maggior controllo del territorio”.

9 dicembre 2009

 

MICHELE PAPPACODA