Processing...
INCIDENTE MORTALE SLL´AUTOSTRADA SALERNO-AVELLINO MUORE RAGAZZO 24ENNE
Incidente mortale la scorsa notte, intorno alle 3.40, sull autostrada Salerno Avellino all altezza dell uscita di Baronossi, in direzione sud. Per cause ancora in corso di accertamento due auto, una Ford Fiesta ed una Punto, si sono scontrate. Coinvolti nell incidente altri veicoli. A perdere la vita un ragazzo di 24 anni di Cava de Tirreni. Due altri giovani sono rimasti gravemente feriti. Il tratto interessato e stato riaperto alla viabilita. di un morto e tre feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella notte tra lunedi e ieri sul raccordo autostradale Avellino Salerno, tra gli svincoli di Lancusi e Baronissi. Nella collisione sono rimaste coinvolte due auto una Ford Fiesta e una Fiat Punto ed un furgone. Lo scontro e costato la vita ad un ragazzo ventiquattrenne di Salerno, Fabrizio Soranzi. Erano all incirca le 3.40 quando la Ford Fiesta di Soranzi, che procedeva in direzione Salerno, per cause ancora in corso di accertamento ha urtato il guard rail sul margine destro, all altezza del chilometro 5,500. Dopo un testacoda, la vettura e rimasta ferma sulla carreggiata. E sopraggiunta una Fiat Punto guidata da Domenico L., di 23 anni, che era in compagnia della fidanzata, Marialaura G., di 19 anni, entrambi della frazione Lancusi di Fisciano. Il giovane ha cercato di evitare l impatto, ma la brusca frenata gli ha fatto perdere il controllo della vettura, che ha urtato la Ford sul lato anteriore sinistro, rimanendo poi a sua volta bloccata sulla corsia di sorpasso. Pochi piu dietro si trovava un furgone Fiat Ducato guidato da un uomo di 58 anni, Ignazio A., originario di Boscoreale, che non e riuscito ad evitare i due veicoli. Il mezzo e finito contro l auto Soranzi che, probabilmente, stava cercando di uscire dal lato passeggero dal momento che la portiera del lato guida era bloccata. Allertati i soccorsi, il 118 ha inviato sul posto le ambulanze. Purtroppo, pero, per Fabrizio Soranzi non c era gia piu nulla da fare: i sanitari accorsi sul posto non hanno potuto che constatare il decesso del giovane avvenuto a seguito del violento che, come ha stabilito l esame esterno effettuato ieri mattina, ha causato una emorragia interna. Il ragazzo di Fisciano e l autista del furgone sono stati trasportati al 'Ruggi d Aragona' di Salerno. Il 23enne, invece, ha riportato la frattura del femore e del bacino. La fidanzata e stata ricoverata al 'Fucito' di Mercato San Severino, ma le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni. MICHELE PAPPACODA