CALCIO A5 FEMMINILE COSTA D´AMALFI ASD DI ARIANO 0-1

0

Partita di calcio a 5 femminile giocata alla polisportiva di Conca dei Marini disputata il 29 novembre 2009 tra il Costa d’Amalfi e l’ASD di Ariano finisce 0 -1 con la nostra sconfitta. Le ragazze del Città di Ariano espugnano il difficile campo del Costa d’Amalfi; gara giocata su ritmi elevatissimi, con grande agonismo da entrambe le parti, ma con una estrema correttezza reciproca.
La gara inizia con l’Amalfi a dettare il gioco e con il Città di Ariano in attesa a chiudere tutti i varchi; le formazioni sono concentratissime e sono poche le emozioni inizialmente. Quando l’Amalfi viene avanti crea sempre problemi alla retroguardia arianese, la Buonocore e la Miccio cercano di scardinare la difesa arianese, che non disdegna a ripartire, ed infatti al 14°, su perfetta parallela di Pepe, trova la rete del vantaggio con Moscillo. L’Amalfi si fionda in avanti e sfiora più volte il pareggio, solo l’imprecisione e la bravura di Ricciardi evitano il pareggio. Al 24° è il Città di Ariano a sfiorare il raddoppio con Carrabs che si fa ipnotizzare da Gambardella.
La seconda frazione è ancora di marca amalfitana, con una gara nella gara, la nostra Maria Russo contro la Buonocore, duello agonistico e corretto. L’Amalfi vede passare i minuti e non riesce a pareggiare, il Città di Ariano prova varie ripartenze senza esito, prima Luigia Russo e poi Moscillo sprecano due buone occasioni per chiudere la gara. Nel finale anche la fortuna rimane dalla parte del Città di Ariano, quando un bolide della Buonocore si stampa sull’incrocio dei pali. E’ il segno che la gara debba finire così, ed il Città di Ariano porta a casa una vittoria di carattere e determinazione.
Un ringraziamento va a tutta la società del Costa d’Amalfi per l’accoglienza e la cordialità, un segno di grande sportività e di grande correttezza.
Riepilogo reti: Moscillo.

I miei complimenti per questa grande partita anche se abbiamo perso vanno: a Valentina Gambardella portiere a Rosa Giordano, Simona Miccio e al presidente Antonella Proto continuate cosi e forza Costa d’Amalfi calcio a 5 femminile.
MICHELE PAPPACODA