FESTA DEL PATROCINIO DI SANTA MARIA A MARE

0

MAIORI – costiera amalfitana amalfi Dal XIII secolo ogni anno alla terza domenica di novembre, come antica tradizione per l’Anniversario delle portentose preservazioni dall’irresistibile subisso di due tremende fiumare del 9 /11/1735 e dell’11/11/1773, il Comitato festa IBI Maiori Magnum Gaudium est e la Comunità Ecclesiale di Maiori Parrocchiale Santa Maria Mare, in collaborazione con Regione Campania, Provincia  di Salerno, Comune di Maiori assessorato Turismo e Cultura, EPT di Salerno, Pro Loco Maiori, AAST Azienda Soggiorno e Turismo di Maiori, organizzano la “Festa del Patrocinio di Santa Maria a Mare”.
La festa inizia alle ore 10 di sabato 14 novembre quando in Collegiata vi sarà l’Esposizione della statua della Madonna dalla Capella del S.S. Sacramento con processione attraverso la navata centrale della chiesa fino al Sagrato della Collegiata accompagnata dal suono delle zampogne, la statua viene deposta sull’altare per accogliere ai suoi piedi gli alunni e studenti delle scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie dell’Istituto  Comprensivo, gli alunni dell’Istituto Alberghiero di Maiori dove ogni alunno offrirà un fiore.
Quest’anno in occasione della vigilia alle ore 10, durante l’esposizione della statua, verrà benedetta la nuova corona d’oro, che andrà a sostituire quella vecchia in argento.
Il giorno 16 novembre festa del Patrocinio di Santa Maria a Mare alle ore 6 i cittadini maioresi si recano in chiesa per ascoltare la Santa Messa Pontificale in “Tono Pastorale”, alle ore 11 Solenne Processione per le seguenti vie della città: Corso Reginna, Via Roma, Via Nuova Prov. Chiunzi, Lungomare Capone, Palazine Unra Casas, Lungomare Amendola San Francesco, Corso Reginna Collegiata (Corsa per la Scala Santa), accompagnata dalla Banda musicale “Città di Minori”.
Alle ore 18.00 Santa Messa, processione sul sagrato della Collegiata e reposizione della Statua.
In conclusione della festa Concerto di musica con zampogne e ciaramelle con un ricco repertorio di dolce melodie natalizie.
Ore 20.00 fantasmagorico spettacolo pirotecnico sulla foce del torrente Reghinna Mayor curata dalla ditta Cavaliere Di Matteo Amodio e figli di Sant’Antimo.
 
 
 
 
GIANCARLO MAIORANO