SALERNO GIOVANE SCARAVENTA 73ENNE SUGLI SCOGLI E LO UCCIDE

0

Tragedia a Salerno. Un giovane, a quanto si è appreso sofferente di problemi psichici, ha scaraventato da una altezza di sei metri sulla scogliera sottostante un anziano di 73 anni, deceduto sul colpo.

È accaduto sul lungomare di Salerno. Il trentenne assassino, di cui non sono state fornite ancora le generalità, è stato bloccato da un carabiniere in borghese che si trovava in zona.