La suggestione del classico di Giorgio de Chirico (Mostra)

0

24 OTTOBRE 2009 – 14 FEBBRAIO 2010 –  Cava de’ Tirreni – Salerno

La mostra svela il legame di Giorgio de Chirico con il mondo classico: un rapporto dalle origini profonde e viscerali, presentato da un articolato dialogo tra le opere del Maestro e gli splendidi reperti dei Musei Archeologici della Provincia di Salerno, appositamente selezionati per l’occasione.

Nato a Volos, in Grecia nel 1888, de Chirico non poteva che porre alla base della propria autobiografia il paesaggio culturale della sua infanzia, non separato dalla considerazione dell’impatto svolto dal Mediterraneo come ispiratore di cultura. Sin dal secondo soggiorno parigino (1925 – 1932), le sue opere iniziano a essere fortemente popolate di gladiatori, eroi, trofei classici e rovine; motivi che l’artista erige a memento di un passato glorioso, una mitica età dell’oro. De Chirico rievoca i valori, la cultura, la civiltà del mondo classico, ormai perduta ma fatta rivivere attraverso la sua pittura di nuovo significato.

Ogni citazione o spunto trova solo apparente appiglio nelle lettere e nell’iconografia classica, poiché la pietrificazione dettata dalle regole della Metafisica, rende le forme pedine di un più grande e complicato rebus. Sulla base di questo principio nascono opere come il Grande trofeo misterioso, Gli Archeologi o Il Pensatore: assemblages di oggetti classici finalizzati a creare un insieme nuovo in cui tempo e spazio rimangono sospesi.

L’accostamento degli splendidi reperti dei Musei Archeologici di Salerno alle opere di de Chirico permette allo spettatore di compiere un affascinante viaggio alla scoperta dell’interpretazione che dell’arte classica volle fare uno dei più Grandi Maestri del Novecento, per il quale “senza la scoperta del passato non è possibile la scoperta del presente”.

                                                                                      Daniela Apuzza

 

www.mostradechirico2009.com

PER PRENOTAZIONI E INFORMAZIONI
INFO-LINE DELLA MOSTRA :
089 349029