POSITANO VENERDI MARTINE LEFEVRE IN MOSTRA AL GROTTINO

0

Un’artista vera in un locale vero. Sembra un luogo comune ma non lo è. Martine Lefevre è una vera artista, di origine francese, ma con l’anima di Positano, vorremmo dire che lei incarna la vera anima di Positano artistica con il compagno Peppe Desiderio, due artisti e intellettuali che hanno una visione profonda della costiera amalfitana, fanno parte di quel gruppo di persone che si riconosce in certi posti, fra questi la trattoria Il Grottino (nella foto Antonino D’Urso, l’attuale gestore e cultore di vini e non solo, con alle spalle la locandina della mostra) che è un must per gli artisti-intellettuali che hanno donato quel tocco di particolarità a Positano nei loro giri nella Amalfi Coast. Martine Lefevre è molto schiva e riservata, non ama parlare di sé, le sue opere si possono ritrovare nella Via dei Mulini, quella che porta alla Spiaggia Grande, ma non lei. Il suo stile è unico, fantasie, pierrot, la luna, linee morbide chiare e luminose, tanto che se si guardano le sue opere viene subito da esclamare “questa è Martine”. Di lei e Peppe avremmo tanto voluto parlare perchè sono persone sempre coerenti e lineari, hanno grandi ideali e anche tante storie da raccontare. Entrambi hanno ricchezze umane e artistiche straordinarie che danno solo a pochi, fra amici. E Il Grottino è un pò questo, un ritrovo di amici con un buon bicchiere di vino, il tempo che passa, il calore e la semplicità di una famiglia, come stare a casa. Sono queste le bellezze che fanno Positano. Venerdì sera il vernissage.

 

Antonino, Concetta, e Martine

Antonino, Concetta e Martine