LA GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA UN COMPLESSO IMMOBILIARE A CASTELLABATE. DENUNCIATO UN RESPONSABILE.

0

In data 16 c.m. nell’ambito dell’intensificazione dei servizi in materia di tutela ambientale e controllo economico del territorio disposti dal Comando Provinciale di Salerno, i militari della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro, in località Ogliastro Marina del Comune di Castellabate, un cantiere abusivo.

Più precisamente si tratta:

di una costruenda villetta, di circa mq. 100, realizzata abusivamente in luogo di una tettoia per il deposito di attrezzi agricoli;

di due depositi di attrezzi per complessivi mq. 65 circa e di un appartamento già completo di mq. 50 circa oltre ad un ampio patio.

Sequestrata altresì un’area di circa 500 mq. illegittimamente cementificata.

Il proprietario del terreno è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di danneggiamento, distruzione e deturpamento ambientale, atteso che la Costiera Cilentana ed il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano sono stati peraltro riconosciuti dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

L’operazione si è svolta con la collaborazione dell’Ufficio Tecnico del Comune di Castellabate.