Amesci/giovani. Impara anche tu a progettare il servizio civile. Il corso e lo stage sono gratuiti .

0

 

“Metodologie e strumenti per la progettazione partecipata di servizio civile” è il corso organizzato da Amesci rivolto a 25 giovani. Il corso, della durata di 22ore tra lezioni e stage, è rivolto a laureati, laureandi e studenti universitari interessati alla progettazione sociale ed è incentrato su attività pratiche di progettazione.  A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione, contenente la specifica delle competenze acquisite, certificate da IPSE (Istituto di Psicologia dei Sistemi Evolutivi) e gli studenti universitari potranno richiedere alle rispettive Università il riconoscimento di CFU.  

L’iscrizione al corso è gratuita. Per partecipare occorre inviare una mail entro il 20 ottobre 2009 a info@amesci.org, allegando la scheda di iscrizione scaricabile direttamente dal sito www.amesci.org, e il proprio curriculum vitae. Al termine del corso i partecipanti concorreranno ad aggiudicarsi 3 premi da 1.000,00 € ciascuno per il miglior progetto di SCN realizzato.

 

“Sosteniamo da sempre che il Servizio Civile sia un  importante strumentdi politiche giovanilidiretto a determinare momenti sempre più ampi di partecipazione e di protagonismo delle giovani generazioni – afferma Enrico Maria Borrelli, Presidente di Amesci. In questo quadroci sembra doveroso fornire alle ragazze aragazz interessatgli strumenti e l’opportunità di cimentarsi con la progettazione sociale. La stessa scelta di prevedere premialità per i progetti migliori e favorire il riconoscimento dei CFU da parte delle Università – conclude Borrelli – vuole essere un  modo di Amesci di sostenere i talenti e le energie dei giovani”.