ATRANI VICENDA CANONICA, NESSUNO PU0´ PARLARE A NOME DELLA COMUNITA´

0

Sulla vicenda di Atrani in Costiera amalfitana che riguarda la canonica del parroco interviene il consigliere comunale Michele Siravo: “Nessuno può parlare a nome della comunità, tantomento non in anonimo – dice Siravo – se vi fosse un documento firmato allora potrei capire”. Siravo, eletto all’ultima tornata elettorale, sottolinea: “Conosco la vicenda e questa esiste, inutile negarlo, ma quello che critico in maniera dura e ferma è il fatto che qualcuno intervenga a nome della comunità senza né nomi né cognomi. Se vi fosse un documento controfirmato da tutti gli atranesi si può correttamente parlare a nome degli atranesi tutti, quando ci si firma la comunità a nome di chi si parla?”.

Problema davvero incandescente quello sollevato da Luigi Amato dobbiamo dire con coraggio e dobbiamo dire che l’unico modo per poter incidere su una società e trovare soluzioni ai problemi è quello di parlarne. La redazione sulla vicenda non accetterà più interventi anonimi e si prega di inviarci mail e non telefonate.