Napoli, dopo 60 anni di silenzio tornanoa suonare le campane della Pietrasanta

0

NAPOLI (13 settembre) – Alle dieci e un quarto di stamattina, dopo oltre sessanta anni di silenzio, le campane della Pietrasanta hanno ricominciato a suonare. I vigili del fuoco, intervenuti per verificare la tenuta statica del monumento romanico, si sono introdotti all’interno e hanno messo in movimento le campane per accertare la tenuta delle grosse travi di legno che le reggono da centinaia di anni.

Le campane, secondo gli anziani della zona, non suonavano dal 1943, dai giorni della guerra. Poi hanno taciuto per sessantasei anni. I napoletani sono scesi dalle case, attirati dall’incrdedibile novità, i turisti si sono fermati attoniti. Il suono delle campane è andato avanti per una decina di minuti, fino a quando i vigili del fuoco non hanno lasciato la struttura.

Sul campanile sono saliti anche gli speleologi de «La Macchina del tempo», guidati da Luca Cutitta, che hanno esplorato il monumento e contribuito alla pulizia della struttura esterna ricoperta da erbacce. Gli interventi di controllo sulla tenuta statica del campanile e la successiva pulizia, sono stati sollecitati dalla associazione «Progetto Neapolis», retta da Lello Iovine che da anni si occupa del recupero e del rilancio turistico della zona.

ILMATTINO.IT         Inserito da michele de lucia

http://www.facebook.com/home.php

 

www.napoliclub.com    visita