“La voce del coraggio”, Carmela Remigio al Ravello Festival

0

Al Ravello Festival, ultimo appuntamento con la Musica da Camera. Venerdì 4 settembre alle 21.15, protagonista sul palco della Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, la lirica con uno dei più grandi soprani dei nostri giorni: Carmela Remigio. Interprete straordinaria, vincitrice del Concorso “Luciano Pavarotti International Voice Competition” di Philadelphia, calca da anni i palcoscenici dei Teatri più importanti al mondo diretta da grandi maestri quali Abbado, Maazel, Chung, Pappano, Tate, Harding, Dudamel, Inbal, Chailly.

A Ravello, ad accompagnare la Remigio sarà Leone Magiera, direttore d’orchestra, raffinato musicista e leggendario Maestro delle più grandi voci della lirica internazionale, già partner privilegiato di Luciano Pavarotti.“La voce del coraggio”, il suggestivo titolo del recital, propone al grande pubblico, titoli operistici di Gluck, Mozart, Bellini, Rossini, Donizetti, Puccini e Davide Remigio, nonché  brani pianistici di F.Chopin eseguiti dal maestro Leone Magiera, che nell’occasione ha l’opportunità di esibirsi  in veste di pianista solista.

La Remigio, nonostante la giovane età, è ritenuta un’interprete di riferimento di molti personaggi del repertorio mozartiano, quali Donna Anna e Donna Elvira  (Don Giovanni), La Contessa (Le Nozze di Figaro), Fiordiligi (Così Fan tutte), Vitellia (La Clemenza di Tito), Elettra e Ilia (Idomeneo) e grande voce rossiniana come testimoniano i successi scaligeri nel ruolo di Corinna ne Il Viaggio a Reims e discografici con l’album di Arie Rossiniane, inciso per la DECCA , sempre in sodalizio pianistico con Leone Magiera.

Vivissimo ancora il ricordo della Euridice interpretata al Teatro di San Carlo nonché della memorabile presenza dell’affascinante soprano abruzzese come protagonista nella trilogia di Mozart-Da Ponte diretta da J.Tate per la raffinata regia di Martone.

Affidate al disco dopo grande successo dal vivo, anche le interpretazioni donizettiane  e belliniane di Carmela Remigio, prima fra tutte quella di Maria Stuarda.

Novità assoluta nel recital del 4 settembre, il brano Courage, per soprano e pianoforte, composto espressamente per il Festival da Davide Remigio, compositore alfiere della tecnica cosiddetta quaternaria, affermato autore di opere eseguite in ogni continente. (Posto unico 25€ )

 

Box Office

089 858 422

boxoffice@ravellofestival.com

www.ravellofestival.com