Barman in gara, tagli ai superalcolici

0

 In Costiera le novità con un occhio alla salute

Piano di Sorrento – Diffondere la cultura del bere consapevole, promuovere l’arte nella preparazione di cocktail e l’abilità nelle decorazioni scenografiche di contorno per esaltare il ruolo del barman nella moderna concezione dell’ospitalità. Con questi obiettivi, mercoledì alle 19, a Villa Fondi si svolgerà la seconda edizione della kermesse «Barmen in passerella». Ventiquattro giovani artisti del buon bere della costiera e della Campania si cimenteranno nella realizzazione di cocktail inediti e di originali decorazioni. Nell’ambito della manifestazione, in programma un’esibizione dei barmen Luigi Sgaglione, Carmine Nasti e Alessandro Mas, campioni regionali e nazionali della categoria «Flair». Sedici i barmen campani under 35 in gara nella categoria cocktail free (long, medium, short) realizzati con 7 prodotti al massimo (gocce comprese), il contenuto può variare dai 7 ai 30 centilitri. Ogni concorrente deve elaborare 12 drink. Otto, invece, i partecipanti al concorso «Decoration exhibition», gara di intaglio, che trasformeranno in sculture frutta e ortaggi, piccole opere d’arte suddivise in 4 sezioni differenti: al «bicchiere», al «piatto», per «dessert» e da «buffet» nel tempo massimo di 120 minuti. Le proposte dei partecipanti sono già state consegnate agli organizzatori. Gli ingredienti essenziali rimangono vodka, frullati, bitter, premute di arancia, di limone e di pompelmo, succhi di frutta, creme e gelato. Il dosaggio per la parte alcolica, ovviamente, subisce le inevitabili esigenza di contenere la gradazione e lasciare a tutti la possibilità di bere senza incorrere nelle restrizioni del codice del strada. La seconda edizione della kermesse «Barmen in passerella», promossa dall’amministrazione comunale, con la collaborazione tecnica della sezione Aibes penisola sorrentina, è anche l’occasione per ricordare, Anna Giordano, un punto di rifermento per tanti aspiranti barman, capace di offrire sempre un sorriso e un incoraggiamento. La regia affidata al fiduciario della sezione Campania Francesco Reder mentre la presentazione sarà affidata a Peppe Locria. L’Associazione Giovani del Sud, progetto itinerante e socio culturale, ideata e presieduta dal giornalista Lello La Pietra, racconterà l’intera manifestazione con articoli e foto sul portale internet www.giovanidelsud.it. (Antonino Siniscalchi il Mattino)

inserito da A. Cinque