VICO EQUENSE TOPI SULLE SPIAGGE, LA VIA LA DISINFESTAZIONE

0

Protesta dei bagnanti sulle spiagge di Vico Equense che lamentano topi addirittura nelle docce. La pubblicazione uscita oggi sul quotidiano Metropolis ha portato ad un intervento di disinfestazione. Nelle strade del centro storico di Vico Equense, sulle principali arterie di collegamento alle frazioni, e presso le marine, sono in atto interventi di lavaggio, igienizzazione e disinfezione del suolo pubblico. Le attività sono cominciate mercoledì 5 agosto e prevedono l’utilizzo di insetticidi e prodotti per il lavaggio delle strade a basso impatto ambientale, nel rispetto di una consapevolezza ecologica rivolta alla natura, alle persone che ne usufruiscono e agli stessi operatori. Gli interventi vengono effettuati durante le ore notturne dal lunedì al sabato. Prime aree d’azione sono state piazza Marconi e le strade d’accesso alle marine. La scorsa notte l’impresa preposta, accompagnata dal sindaco di Vico Equense Gennaro Cinque, ha operato, dalle 2,00 alle 5,00, presso il centro della città e presso Marina di Vico e Marina di Aequa, effettuando anche una radicale pulizia degli arenili.Sono previsti interventi ogni notte – afferma il sindaco Gennaro Cinque fino all’arrivo delle prime piogge. Si sta procedendo a rotazione, senza tralasciare nessuna area appartenente al Comune di Vico Equense”. “Le attività di disinfezione e lavaggio del suolo sono necessarie – affermano Matteo De Simone, assessore al turismo e Francesco Coppola, assessore all’ambiente – sia per motivi di igiene, che per fini ambientali e turistici. Come sempre, l’Amministrazione ritiene prioritario mantenere la città pulita e a testimoniarlo sono i numerosi riconoscimenti ricevuti in termini ambientali”.
A confermare lo stato in cui si trovano le marine sono i commenti positivi dei centinaia di bagnanti che ogni giorno affollano le spiagge. “Le spiagge si stanno nuovamente popolando – afferma Enrico Staiano, comandante della capitaneria di porto della stazione di Vico Equense – questo è il segno che la gente ha finalmente capito che venire al mare non implica alcun pericolo alla salute. Ci preoccupiamo di effettuare periodicamente verifiche per ciò che concerne sia la balneabilità delle acque che la pulizia degli arenili