SCIPPO AD UNA TURISTA A POSITANO, RUBANO UN ROLEX D´ORO CARABINIERI IN AZIONE

0

Scippo senza precedenti a Positano in costiera amalfitana .  Scippato un Rolex d’oro ad una turista mentre passeggiava ad Arienzo, sulla Statale Amalfitana che congiunge Amalfi, Praiano e Positano con Sorrento.  In mattinata  due giovani con accento napoletano si sono avvicinati alla signora con una vespa di colore nero, probabilmente truccata e le hanno scippato il rolex dal braccio.

  I giovani dopo che gli hanno sfilato l’orologio sono fuggiti a bordo della vespa a tutta velocità verso Sorrento. La notizia del furto  è trapelata immediatamente per tutto il paese e gli uomini della stazione di Positano si sono attivati immediatamente, anche chi era in borghese è stato visto lavorare a decine di posti di blocco, allertati anche i colleghi di Amalfi e Sorrento, ma è stato tutto inutile.  Il Rolex, del valore di circa 3.000 euro, si è volatilizzato. Non si sa ancora se l’oggetto prezioso fosse o meno assicurato.

 “Quello che è successo non cambierà la mia opinione su Positano. Poteva accadere ovunque”, è stata la reazione della turista. “Ero a distanza dal centro, ma non immaginavo potesse succedere una cosa simile. Quando mi hanno afferrato il braccio ho capito che volevano il Rolex ed ho reagito dando prima una spinta e poi un calcio, ma loro sono stati più veloci. Tutto è accaduto in pochissimi secondi, tanto che nemmeno la scorta ha avuto il tempo di reagire”.

  Furti di rolex sono stati denunciati in molte località turistiche, anche a Capri, ma è la prima volta che succede a Positano anche se ad agosto l’enorme afflusso di gente non pone i problemi di sicurezza che hanno avuto altre località della costiera amalfitana, come è successo a Maiori e Cetara di recente, anche località come Positano in questo periodo potrebbero essere soggetti ad atti di microcriminalità.

Michele Cinque

Lascia una risposta