Pedonale Ravello-Atrani: Meglio pietre acuminate o massetto in cemento?

0

Spettabile redazione di PositanoNews,

Vi sarei grata se poteste pubblicare un secondo punto di vista riguardo un articolo pubblicato giorni or sono sulla pedonale Ravello-Atrani.

____________________________________________________________________

Anno 2001-Anno 2009. Dopo soli 8 anni, ecco che l’antica pedonale Ravello-Atrani è di nuovo “sotto i ferri del chirurgo”.

Mancata manutenzione? No, solo che percorrere l’ultimo tratto del selciato che la pavimentava, che di antico non aveva proprio nulla, era diventato piuttosto impegnativo per la cattiva messa in opera delle pietre che lo rivestivano da appena 8 anni.

Non era un comune selciato pavimentato in lastre o blocchi di pietra ma da vere e proprie pietre acuminate non adatte al calpestio dei “comuni mortali”. Oggi, tutto è stato ricoperto da un massetto di cemento gettato su una rete elettrosaldata. Ciò non solo consentirà di percorrere questa antica pedonale più agevolmente, ma consentirà di godere appieno degli scorci mozzafiato che l’hanno resa una delle predilette dai turisti, senza più doversi prima preoccupare di dove mettere i piedi.

Allora, sola manutenzione? Sarebbe stato un rimedio altrettanto efficace e soprattutto altrettanto longevo?

T.C.

 

 

Lascia una risposta