La Lega: «Il Tricolore non basta piùVa affiancato dalle bandiere regionali»

0

 ROMA (5 agosto) – Il Tricolore e l’inno di Mameli sono i simboli identitari dell’unità nazionale. Ma per la Lega Nord non sono più sufficienti a rappresentare la nuova identità federalista dell’Italia. Per questa ragione, il presidente dei senatori del Carroccio Federico Bricolo ha preannunciato una proposta di legge costituzionale per inserire un comma nell’articolo 12 della Costituzione che riconosca i simboli identitari di ciascuna Regione: dunque, bandiere e inni “regionali”.

«Un pesce d’aprile fuori stagione». Così Daniele Capezzone, portavoce nazionale del Pdl, definisce l’annuncio del capogruppo leghista a palazzo Madama Federico Bricolo di un disegno di legge per il riconoscimento in Costituzione dei vessilli regionali, ai quali, secondo il Carroccio, va data pari dignità costituzionale del Tricolore.

ILMATTINO          Inserito da michele De lucia