Campagna di Marevivo contro i mozziconi di sigaretta

0

 A Vico Equense stabilimento Bikini

“Ma il mare non vale una cicca?”, questo il nome di una campagna di sensibilizzazione lanciata oggi dall’associazione ambientalista Marevivo contro l’abbandono di mozziconi di sigarette nelle spiagge e nei mari italiani. L’8 e il 9 agosto verranno distribuiti in 100 spiagge italiane, dal Friuli alla Puglia, dalla Sicilia alla Puglia, 40 mila posacenere portatili, accompagnati da un pieghevole di sensibilizzazione. ”La campagna – spiegano a Marevivo – nasce per contrastare la pessima abitudine di gettare mozziconi di sigarette dovunque ci si trovi, mare, montagna, citta’, e sollecitare comportamenti ecosostenibili. ”Ogni anno – ricorda l’organizzazione ecologista – migliaia di rifiuti vengono abbandonati sulle spiagge o gettati in mare, per distrazione, disinteresse e spesso per l’assoluta inconsapevolezza delle conseguenze che ne possono derivare. I mozziconi di sigarette, con il loro contenuto di catrame e nicotina e il filtro, che impiega da uno a cinque anni per degradarsi, ammontano al 37% dell’immondizia raccolta nel Mar Mediterraneo, secondo dati dell’Unep, il programma ambiente delle Nazioni Unite”. La campagna e’ realizzata sotto il patrocinio del Ministero dell’ambiente e delle Capitanerie di porto-guardia costiera, in collaborazione con una multinazionale del tabacco, la Jti, e il supporto del Sindacato italiano balneari. (vicoequenseonline)

inserito da A. Cinque

Lascia una risposta