Napoli, Dossena: Arrivo! Per Lavezzi ipotesi Inter

0

LINDABRUNN (AUSTRIA), 28 luglio – Anche ieri, Lavez­zi, pur disponibile con i tifosi che gli chiedevano autografi e foto, non ha detto una parola. Si è avvicinato spontaneamente a loro e vi è rima­sto per cinque minuti. «Pocho che fai, resti?», «Pocho, davvero vuoi andartene?» . E lui muto, immobile, impassibile. Ma a difesa di Lavezzi è intervenuto ieri uno dei suoi procuratori, l’avv. Edoardo Rossetto che attraverso una nota ha precisa­to: «Lavezzi è tornato a Napoli per svolgere la preparazio­ne precampionato ed esercitare la professio­ne di calciatore. Vuole compiere per intero il proprio dovere senza chiedere aumento di stipendio ma non inten­de più continuare a sopportare offese. È sua intenzione rispetta­re i doveri, esercitare i diritti e dare il meglio di se stesso per la squa­dra in cui gioca».

FOTO: De Sanctis in campo
L’agente: Dossena vuole Napoli
VIDEO: legiocate di Dossena

INTERESSE DELL’INTER – La puntualizzazione arriva dall’Argentina proprio nel momento in cui in ambienti milane­si si sparge la notizia di un probabi­le interessamento di Moratti a Lavezzi. Partirebbe alla carica quando l’Inter rientrerà in Italia. Al presi­dente neroazzurro, già colpito dalla bravura di Lavezzi in più occasioni, avrebbero parlato bene i connazio­nali, amici, dell’attaccante di Santa Fè. Ormai il rapporto tra De Lau­rentiis e Lavezzi appare così incri­nato che diventa sempre più diffici­le da ricucire. Ma il Napoli non ha alcuna intenzione di cedere il gio­catore per ora. E per ora si accon­tenta di andare avanti da separati in casa.

ECCO DOSSENA – Sul fronte Dossena, intanto si re­gistra una frenata da parte del Na­poli pur al cospetto di dichiarazioni improntate all’ottimismo da parte di Federico Pastorello, procuratore dell’esterno sinistro, che poi è lo stesso di De Sanctis. «È nostra intenzione arrivare ad un accordo – ha riferito Pastorello a Tuttonapoli net – L’offerta del Napo­li al Liverpool è di cinque milioni di euro più bonus. Stanno trattando i due club e noi restiamo in attesa. Il Napoli sa quanto guadagna An­drea, una cifra impor­tante, ma meno di 2 mi­lioni di euro, a differen­za di quanto si dice. Non avremmo nemme­no il problema di cede­re i diritti d’immagine. Il giocatore, pur trovan­dosi bene in Inghilter­ra, accetterebbe con en­tusiasmo l’invito del Napoli».

Leggi l’articolo completo sull’edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Rino Cesarano              INSERITO  da Michele De lucia